Interoute completa l’acquisizione di Easynet

Interoute completa l’acquisizione di Easynet

Interoute annuncia il completamento dell’acquisizione del provider europeo di servizi gestiti Easynet, un’operazione del valore di 402 milioni di Sterline. Il Competition and Markets Authority (CMA), l’equivalente britannico dell’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato, ha autorizzato ufficialmente l’acquisizione in data 3 novembre, dando il via libera alla fase finale del processo.
Con questa acquisizione, Interoute vede quasi raddoppiare dimensioni e portata dei propri servizi ICT aziendali (che rappresentano ora oltre il 70% del business complessivo del gruppo). Sulla base dei valori attualmente disponibili, a conclusione dell’acquisizione il fatturato globale di Interoute degli ultimi dodici mesi, chiuso al 30 giugno 2015, avrebbe superato i 700 milioni di Euro.
L'acquisizione consentirà ai clienti del gruppo nato da questa fusione di accedere alla suite completa di prodotti e servizi di entrambe le aziende. Oltre all’estensione di prodotti e servizi, l’acquisizione amplierà le skill e le competenze a disposizione dei clienti attuali e dei futuri prospect di entrambe le aziende, in tutto il mondo.
In futuro, il nuovo gruppo opererà con il marchio di Interoute. Fino al completamento dell’acquisizione, Easynet continuerà ad operare con il proprio marchio e verrà presentata come “Easynet, una società proprietà di Interoute”. Nell’attesa del completamento delle procedure di integrazione, entrambe le aziende lavoreranno in stretta cooperazione.

Gareth Williams, CEO di Interoute
Il completamento dell’acquisizione rappresenta un ulteriore passo in avanti e ci avvicina al nostro obiettivo di diventare il più importante provider ICT indipendente in Europa. Aggiungendo scalabilità, competenze e servizi al gruppo nato da questa fusione, siamo in grado di offrire dei vantaggi significativi ai nostri clienti e ai futuri prospect, sia nazionali sia internazionali.