MWC 2016, Samsung svela Galaxy S7 e Galaxy S7 Edge

MWC 2016, Samsung svela Galaxy S7 e Galaxy S7 Edge

Samsung svela la nuova generazione di smartphone e device intelligenti a MWC 2016, alzando il sipario sui terminali top di gamma Galaxy S7 e Galaxy S7 Edge.
Entrambi i modelli adottano come base il sistema operativo Android 6.0 Marshmallow e si distinguono per un design curato e un assemblaggio curato.
In base al mercato dove saranno distribuiti potranno fare affidamento su CPU Octa core (2,3 GHz Quad + 1,6 GHz Quad) a 64 bit e 14 nm, oppure su processori Quad core (2,15 GHz Dual + 1,6 GHz Dual). Entrambi i modelli incorporano 4 GByte di memoria LPDDR4, affiancati da 32/64 GByte di storage, eventualmente espandibile sino a 200 GByte tramite microSD.

Galaxy S7 e Galaxy S7 Edge vantano numerosi controller per una connettività veloce e fluida. È incluso il modem LTE Cat.9 da 450 Mbps in download e 50 Mbps in upload, oltre al controller wireless AC MIMO, BT 4.2 LE, ANT+, e al supporto per i sistemi di pagamento tramite NFC e MST.
A distinguere le due unità, il display, che si caratterizza per una diagonale da 5,1” per Galaxy S7 e offre una risoluzione di 2.560x1.440 pixel e una densità di 577 PPI.
Samsung Galaxy S7 Edge dispone invece di uno schermo, sempre AMOLED a pari risoluzione, ma con una diagonale di 5,5” e di tipo Edge Screen.

Le batterie, da 3.000 mAh e 3.600 mAh, rispettivamente per il modello più piccolo e per lo smartphone della gamma Edge, supportano il sistema di ricarica rapida e le infrastrutture WPC e PMA per la ricarica wireless.
Si fanno notare, infine, le fotocamere integrate da 12 MPixel e 5 MPixel con apertura F1.7, dotate di architettura Dual Pixel e in grado di catturare immagini luminosi e definite.
Entrambi i prodotti saranno disponibili dal mese di marzo.