Orange e MediaTek favoriscono la connettività cellulare IoT

Orange e MediaTek favoriscono la connettività cellulare IoT

MediaTek e Orange annunciano una nuova collaborazione finalizzata a portare sul mercato offerte IoT su misura integrate con connettività cellulare ready-to-use, per soddisfare l’industria.
L'accordo riguarderà il mercato business, coprendo sia aree come la gestione della flotta, i servizi per comunità e facility, la gestione delle risorse, le utility e l'edilizia sia la commercializzazione di soluzioni per sviluppatori e produttori professionali nei mercati dell'elettronica di consumo, come gli sviluppatori professionali di prodotti wearable e per la sanità.

L'iniziativa ‘IoT Booster Programme’ punta a introdurre sul mercato una famiglia di chipset MediaTek dotati di Orange SIM Card o integrate con la Orange SIM Card all'interno di moduli realizzati dai partner. La proposta strutturerà i costi della connettività tenendo conto delle particolari esigenze dell'IoT. Questa offerta IoT pronta all'uso permetterà agli sviluppatori professionali di accelerare il deployment dei propri oggetti connessi sulla rete cellulare eliminando la necessità di definire separatamente accordi complessi per il chipset e per la connettività.

L'iniziativa IoT Booster Programme è adatta a qualsiasi progetto industriale su larga scala che intenda semplificare la connettività e alle startup che cercano per le proprie linee di prodotto una connettività immediatamente utilizzabile. La connettività cellulare di questi chipset è progettata per una lunga durata operativa, comprendendo fino a 5 anni di funzionamento a prezzo fisso.

La collaborazione tra MediaTek e Orange intende aiutare i produttori di elettronica a portare facilmente sul mercato un maggior numero di oggetti connessi. Si prevede un progressivo ampliamento del programma attraverso servizi a valore aggiunto come geo-location, gestione dei dispositivi, gestione dei dati e altre funzionalità IoT innovative.