La piattaforma IT-as-a-Service CTERA è cresciuta del 230% nel 2015

La piattaforma IT-as-a-Service CTERA è cresciuta del 230% nel 2015

 

CTERA Networks evidenzia come la domanda globale a favore della propria Enterprise File Services Platform, nel corso del 2015, abbia generato un forte incremento delle vendite.
Lo scorso anno, la società ha raddoppiando le vendite in modalità “subscription”, rispetto al 2014, uno sviluppo promosso da un incremento del 230% delle attività Enterprise di CTERA, grazie alle aziende che l'hanno scelta per iniziare il proprio "percorso verso il cloud", e modernizzare il modo di gestire file, collaborazione file-based e protezione dei dati.

Il business CTERA ha continuato a crescere rapidamente nel corso dell'anno grazie all'acquisizione di clienti Enterprise come AXA, Carlyle Group, Delaware North, Deutsche Telecom, Korte Company, Learfield Communications, Live Nation, LVMH, lo Stato del Texas e molti altri. Questo elenco si amplia sempre più, perché CTERA sta diventando la piattaforma preferita da una grande varietà di settori che hanno deciso di applicare i princìpi dell'IT-as-a-Service per modernizzare il delivery dei servizi file e la protezione dati.

CTERA Enterprise File Services Platform è una piattaforma IT-as-a-Service cloud privata per memorizzare, sincronizzare, condividere, proteggere e governare i dati attraverso endpoint, uffici remoti e server. Spono due le importanti novità di prodotto firmate CTERA:
1. La versione 5.0 di CTERA Enterprise File Services Platform, introdotta nel maggio 2015 come singola soluzione che assicura totalmente la privacy, la governance e la sicurezza dei dati aziendali. Questa permette a realtà distribuite e service provider di affrontare ogni aspetto della conservazione offline dei file, della condivisione dei file e della protezione dei dati.
2. A dicembre, inoltre, CTERA ha annunciato la disponibilità di una nuova soluzione per la protezione dei dati server per CloudOps enterprise. Si tratta di una soluzione unica nel proprio focus sul funzionamento nativo delle applicazioni nel cloud. Essa fornisce, infatti, un sistema altamente sicuro e completamente ottimizzato alle aziende che desiderano effettuare il backup dei propri dati nel cloud, trasversalmente alle varie zone di disponibilità o persino attraverso cloud provider differenti.