Philips 276E6ADSS il primo display con tecnologia Quantum Dot Color

Philips 276E6ADSS il primo display con tecnologia Quantum Dot Color

MMD porta sul mercato il display Philips 276E6ADSS, il primo monitor al mondo con tecnologia Quantum Dot Color, capace di restituire colori intensi e immagini luminose e verosimili.
Il display, con diagonale da 27” appartiene alla gamma E-Line e consente di riprodurre schermate di qualità professionale, rispettando il 100% dello spettro colore NTSC e il 99% di quello Adobe RGB.
La tecnologia Quantum Dot Color si basa su innovativi nanomateriali per mostrare colori pieni e precisi, con un tasso di accuratezza circa il 30% superiore a dispositivi LED RGB convenzionali.

Artem Khomenko, Product Manager Philips monitor EMEA in MMD
Con un tradizionale display LCD, si ha una dispersione tra i canali RGB che compromette la gamma di colori del display stesso. Questo nuovo display LCD con tecnologia Quantum Dot Color garantisce una distinzione di canale più chiara, regalando colori brillanti, vivaci e uniformi attraverso l’intera gamma.

Per offrire una qualità di colore ottimale, l’ultimo arrivato della serie E-Line garantisce una tecnologia IPS-ADS per una chiarezza superiore delle immagini, una risoluzione Full HD con 1.920x1.080 pixel e un angolo di visione extra pari a 178°. Inoltre, le tecnologie Philips Smart rafforzano la prestazione dei colori con ‘contrasto’ e ‘luminosità’: SmartImage Lite offre dinamicamente il contrasto, la saturazione del colore e la nitidezza di ciò che si visualizza sullo schermo. Con SmartControl Lite gli utenti possono settare in modo semplice e veloce i parametri di visualizzazione fine- tune.

Philips 276E6ADSS il primo display con tecnologia Quantum Dot Color

Lo SmartContrast regola automaticamente il colore, il contrasto e l’intensità di controluce per rendere l’esperienza visiva ancora più unica. E per una prestazione eccellente, lo SmartResponse a 5 ms pone il tempo di risposta in overdrive per applicazioni in rapido movimento, come nel caso del gaming.
Un’altra caratteristica importante per gli utenti privati è la connettività MHL: gli utenti possono semplicemente collegare il proprio dispositivo mobile al display utilizzando un cavo MHL opzionale, e visualizzare i contenuti mobile su un più ampio schermo con risoluzione Full HD, con un suono eccellente grazie ad altoparlanti integrati – e, naturalmente, grazie alla fedeltà al colore della tecnologia Quantum Dot Color.

Il nuovo monitor Philips 276E6ADSS sarà disponibile nei principali negozi di elettronica a partire da marzo, a un prezzo di mercato consigliato di Euro 329,00.