Kaspersky Internet Security for Mac, protezione migliorata per "la mela"

Anche gli utenti Mac OS hanno bisogno di protezione dalle minacce online

Kaspersky Lab ha presentato la nuova versione di Kaspersky Internet Security for Mac, con la quale gli utenti Mac OS potranno avvalersi di una migliore protezione a tutela della privacy durante la navigazione in Internet e di protezione per gli acquisti online.

Contrariamente a ciò che si pensa, anche il sistema operativo Mac OS non è immune da possibili attacchi che portino alla sottrazione di dati personali. Durante la navigazione in Internet un utente è sottoposto al controllo di bot che ne tracciano abitudini e preferenze, inviando a siti terzi la cronologia dei siti visitati o le parole inserite nei motori di ricerca. La funzione di Private Browsing inserita in Kaspersky Internet Security for Mac blocca totalmente questo traffico di informazioni agendo in maniera molto più efficace delle funzioni di private browsing integrate nei recenti browser.

Morten Lehn, General Manager di Kaspersky Lab Italia
Gli utenti sono ancora fermamente convinti che i computer Apple siano meno esposti alle cyberminacce e che quindi non abbiano bisogno di una protezione supplementare. Purtroppo questo però non corrisponde al vero. Molte cyber minacce - il phishing, le connessioni poco protette, gli utenti dotati di scarsa cyber-savviness ed altri punti deboli - infatti consentono ai criminali informatici di causare danni ad utenti che utilizzano qualsiasi tipo di dispositivo, che sia Windows, Mac, Android, o un iPhone. Per questo motivo nella nostra più recente soluzione per OS X abbiamo dedicato particolare attenzione a tecnologie che mettono la privacy online dell’utente al sicuro, tra cui Webcam Protection e Private Browsing.

Il trend delle minacce su Mac OS

Kaspersky Internet Security for Mac monitora anche lo stato della webcam del proprio Mac per assicurarsi che non venga attivata di nascosto da malintenzionati con lo scopo di catturare immagini private che possano essere usate per ricatti (sextortion). La funzione di Webcam Protection notifica all'utente le richieste di attivazione della webcam, permettendo il blocco dell'accesso.

La funzione Safe Money offre inoltre una protezione supplementare per le transazioni finanziarie online, mentre il Parental Control consente una navigazione sicura per i più giovani componenti della famiglia.