Xerox migliora ConnectKey e rende gli MFP più intelligenti

Xerox migliora ConnectKey e rende gli MFP più intelligenti

Xerox estende le funzioni delle stampanti multifunzione attraverso nuove implementazioni della tecnologia ConnectKey, per una maggiore produttività in ufficio.
Le 14 stampanti multifunzione i-Series abilitate alla tecnologia ConnectKey sono dotate di app pronte all'uso per accelerare i processi aziendali di tipo cartaceo e permettere agli utenti di collaborare e lavorare nel modo più semplice ed efficace.

Questi device forniscono un vantaggio fondamentale per le piccole e medie imprese. Xerox è stata recentemente riconosciuta dalla società di ricerche IDC per le soluzioni di stampanti multifunzione con abilitazione ConnectKey. Questo riconoscimento conferma l’impegno di Xerox nel garantire tecnologia e supportare i processi che aiutano i clienti a focalizzarsi con successo sui loro veri obiettivi di business.

Le stampanti multifunzione i-Series abilitate alla tecnologia ConnectKey si adattano al modo di lavorare delle aziende – in movimento, virtualmente e attraverso il cloud – consentendo alle aziende di individuare le tendenze, le sfide e le opportunità del momento:
• La nuova app Xerox Easy Translation Service aiuta i partner e le aziende a sfruttare al meglio il mercato di 38 miliardi di dollari dei i servizi linguistici e le tecnologie. La soluzione consente agli utenti di eseguire la scansione di un documento attraverso la loro stampante, fare una foto con lo smartphone o caricarlo su un portale web. Il servizio può, quindi, in modo sicuro e rapido tradurre le informazioni critiche per le aziende in più di 35 lingue, offrendo così alle aziende un vantaggio competitivo e ai partner l'opportunità di acquisire nuovi flussi di entrate.
• L’app Studio 3.0 permette ai partner di canale di creare e personalizzare le stampanti utilizzando semplici modelli che modificano e personalizzano l'interfaccia utente per sincronizzare i loro processi aziendali. Per una personalizzazione più sofisticata, il programma Personalised Application Builder (PAB) consente agli utenti di connettersi con i partner per creare applicazioni complesse in grado di soddisfare particolari esigenze di workflow.

Rendere più produttivi i dispositivi mobili - Per dare ai dipendenti gli strumenti di cui hanno bisogno per stampare da dispositivi mobili, le stampanti multifunzione i-Series con tecnologia ConnectKey sono dotate app pronte all’uso direttamente sull’interfaccia utente.

• Con l’app @PrintByXerox, una soluzione di stampa cloud gratuita per dispositivi mobili, dipendenti e visitatori possono stampare in modo sicuro da qualsiasi dispositivo mobile o connesso alla rete da una stampante multifunzione per mezzo di un unico indirizzo di posta elettronica senza richiedere l’intervento del reparto IT.
• Il QR Code dell’app consente agli utenti di connettersi e collegarsi a una stampante dotata di ConnectKey scansionando semplicemente il QR code dal proprio smartphone o tablet per stampare e acquisire documenti senza il minimo sforzo.

La Xerox App Gallery è caricata direttamente sull'interfaccia utente garantendo un accesso immediato a una varietà di app, sia sviluppate da Xerox sia dai partner.

Già disponibile su piattaforme iOS e Android, l’app Xerox Mobile Link consente agli utenti di creare con un solo tocco flussi di lavoro automatizzati direttamente dai propri dispositivi mobili per controllare a distanza una stampante multifunzione Xerox e inviare documenti via fax, e-mail o tramite servizi di cloud hosting come Box, Dropbox e Google Drive. Una nuova funzione di cattura immagine della fotocamera permette di regolare e raddrizzare le foto di documenti scattate con un dispositivo mobile; in questo modo i dipendenti possono indirizzarle direttamente ai reparti competenti.

Sicurezza migliorata - La tecnologia Xerox ConnectKey continua ad offrire protezione in tempo reale dalle minacce interne ed esterne. Adesso, grazie alla crittografia delle scansioni e cancellazione all’accensione dall’Hard Disk dei processi di stampa non completati, le aziende possono garantire maggiore confidenzialità dei documenti, proteggendoli dalle violazioni dei dati.