EMC InfoArchive 4.0, la gestione dei dati strutturati e non strutturati

EMC InfoArchive 4.0, la gestione dei dati strutturati e non strutturati

EMC annuncia InfoArchive 4.0, la nuova piattaforma di archiviazione per dati strutturati e non strutturati, per un'esperienza ad elevata conformità, scalabilità e accessibilità.
EMC InfoArchive 4.0 permette di realizzare scenari di archiviazione estrema conforme su scala petabyte. Le aziende impegnate a modernizzare data center e applicazioni hanno bisogno di una soluzione in grado di archiviare le applicazioni legacy in modo da ridurre i costi pur continuando a renderne disponibili i dati all'interno della propria organizzazione. Con un time-to-value rapido e un ingombro ridotto, EMC InfoArchive 4.0 aiuta a proteggere e fare leva su enormi quantità di dati e contenuti applicativi critici per favorire il successo delle aziende moderne.
EMC InfoArchive 4.0 comprende un'architettura orizzontalmente scalabile del tutto nuova, combinata con capacità di reporting flessibile e facilità di accesso per rendere disponibili enormi quantità di dati e contenuti. Progettata per fornire visibilità sulle fonti di dati strutturati e non strutturati e relative dipendenze con un'unica architettura, InfoArchive 4.0 riduce le complessità ed elimina le infrastrutture a silos tipiche del passato.

Jeroen van Rotterdam, CTO della Enterprise Content Division di EMC
Gli scenari di archiviazione estrema su scala petabyte stanno diventando sempre più importanti per due ragioni. Per prima cosa, gestire la quantità di dati strutturati e non strutturati che vengono creati e processati oggi rappresenta una sfida enorme. In secondo luogo, si è intensificata la pressione per mantenere i dati conformi all'interno di settori fortemente regolamentati come quello dei servizi finanziari. I clienti hanno bisogno della soluzione giusta per affrontare entrambe queste sfide così come per ottenere risparmi e migliore visibilità sui dati, elementi che in ultima analisi favoriscono decisioni di business più efficaci.

Laura DuBois, Group Vice President, Enterprise Storage, Server and System Infrastructure Software research di IDC
Molte aziende moderne fanno fatica a gestire le enormi quantità di dati che risiedono nelle applicazioni di produzione così come nei sistemi legacy. Soluzioni come EMC InfoArchive 4.0 aiutano le aziende ad affrontare questa sfida mantenendo il valore dei contenuti in un unico archivio conforme, facilmente accessibile e scalabile.

Le caratteristiche di EMC InfoArchive 4.0 per la compliance affrontano le criticità derivanti da fattori come il volume e la varietà delle informazioni, le aspettative di supervisione, i costanti cambiamenti normativi e la complessità legislativa. Queste nuove caratteristiche rispondono a necessità come quelle di gestione della conservazione, vincoli legali, masking dei dati e conformità PCI senza bisogno di copiare o riprocessare i dati una volta acquisiti. EMC InfoArchive 4.0 può soddisfare anche scenari di conformità enterprise come Dodd-Frank negli Stati Uniti, MiFID2/R nell'Unione Europea e l'OFSI (Office of the Superintendent of Financial Institutions) E-13 in Canada.

Mentre altri prodotti richiedono costosi add-on personalizzati prima di poter rispettare gli obblighi normativi, EMC InfoArchive 4.0 è l'unica soluzione in grado di fornire fin da subito accesso ai dati conforme per Hadoop. Con EMC InfoArchive 4.0 le informazioni soggette a regolamentazione possono essere rese disponibili alle funzioni di analisi dei big data con un Total Cost of Ownership inferiore e senza compromessi in termini di conformità.
EMC InfoArchive permette di gestire i dati SAP lungo tutto il ciclo di vita dell'applicazione. La piattaforma EMC supporta la funzione di archiviazione attiva dei sistemi di produzione SAP all'interno di EMC InfoArchive con SAP Archivelink. Gli utenti possono non solo consultare e recuperare i dati mediante tool SAP nativi, ma anche gestire i dati in una repository centralizzata e rispettare la conformità con le policy aziendali e le normative di settore.