Fortinet e Nozomi Networks, più sicurezza per i sistemi industriali

Fortinet e Nozomi Networks, più sicurezza per i sistemi industriali

Fortinet e Nozomi Networks, attiva nel monitoraggio avanzato e visibilità in real-time per le reti industriali, collaborano per incrementare la sicurezza dei sistemi di controllo industriale.
Implementati insieme, SCADAguardian di Nozomi e Security Fabric di Fortinet offrono ai clienti ICS una protezione di sicurezza completa, dall’individuazione in tempo reale delle anomalie all’attuazione immediata di azioni correttive.
SCADAguardian identifica in modo non invasivo anomalie e comportamenti sospetti nella rete ICS e lancia un alert ai firewall enterprise FortiGate di Fortinet, in modo da poter bloccare il traffico sospetto, ottimizzando l’efficienza operativa, evitando downtime del sistema e perdita di dati.
Security Fabric di Fortinet è un’architettura avanzata e adattiva, pensata per offrire protezione e sicurezza distribuite dalle minacce, dall’Internet of Things (IoT) e dai device mobili, passando per il core dell’infrastruttura fino al cloud. Consente anche l’implementazione di una segmentazione end-to-end e di altre innovative strategie di sicurezza per una protezione completa dalle minacce, per aiutare le realtà industriali a difendere i loro asset critici lungo l’intera superficie di attacco.
Il framework Advanced Threat Protection (ATP) di Fortinet consente la generazione dinamica di informazioni sulle minacce locali e di risposte automatiche, in abbinamento ai servizi FortiGuard per una protezione efficace dalle minacce globali.

Patrice Perche, senior executive vice president, Worldwide Sales and Support, di Fortinet
Ogni giorno che passa, il mondo del cybercrime si espande, fino a rappresentare una minaccia sempre più significativa per i sistemi e le infrastrutture critiche globali. La convergenza tra IT e infrastrutture critiche richiede che gli operatori e le agenzie governative applichino solide soluzioni di sicurezza che siano i grado di scalare e supportare le complesse interazioni tra processi IT e fisici che avvengono all’intero di questi ambienti. Insieme a Nozomi Networks, stiamo realizzando il Security Fabric più completo, pensato per supportare la più ampia gamma di installazioni industriali allo scopo di portare protezione completa alle infrastrutture critiche di tutto il mondo.

Andrea Carcano, fondatore e CEO di Nozomi Networks
Se andiamo a combinare l’identificazione non invasiva delle anomalie offerta da Nozomi Networks con le funzionalità di network segmentation e in-line enforcement di Fortinet, la soluzione integrata va a raggiungere livelli di visibilità e sicurezza superiori rispetto a quanto consentito dai singoli prodotti, indipendenti. Questa collaborazione offre ai nostri clienti comuni una soluzione di sicurezza SCADA completa e proattiva, che consente loro di implementare la soluzione di sicurezza ICS più completa disponibile sul mercato oggi.

Una recente ricerca indica come le infrastrutture critiche siano sotto attacco informatico costante. E, dato che questi attacchi diventano via via più frequenti e sofisticati, gli operatori che gestiscono infrastrutture per grandi utility, società di trasporti, produttori di risorse naturali ed altri ancora, devono risolvere i loro problemi di sicurezza, che rischiano di crescere nel tempo.
In parte, si tratta di una conseguenza dell’inevitabile convergenza tra Operational Technology (OT) e Information Technology (IT), che rende i sistemi di controllo industriale (ICS) esposti agli stessi problemi di sicurezza già sperimentati dalle reti IT. Però, se l’impatto di una falla di sicurezza sulla maggior parte dei sistemi IT si limita alla sfera finanziaria, gli attacchi ai sistemi ICS hanno il potenziale di distruggere apparecchiature, minacciare la sicurezza nazionale e addirittura mettere a rischio vite umane.

La gran parte della tecnologia che sta sotto agli ICS, pur se estremamente robusta ed affidabile, non è pensata per essere accessibile da reti remote. Risolvere le problematiche di sicurezza degli ICS richiede un approccio olistico, che condensa il meglio delle attuali funzionalità di network security IT con una estesa conoscenza deli processi e dei protocolli ICS.

I clienti in ambito industriale avranno anche beneficio dalla combinazione tra l’estesa esperienza infrastrutturale di Fortinet relativa alla sicurezza IT e la profonda conoscenza da parte di Nozomi Networks di protocolli, reti ICS e comportamento dei dispositivi, Insieme, Nozomi Networks e Fortinet potranno aiutare le realtà di questo settore a proteggere meglio i loro asset critici, sia dai cybercriminali che dai dipendenti che, non volontariamente, rendono i sistemi ICS vulnerabili.

Security Fabric di Fortinet rende possibili policy granulari di sicurezza che possono essere applicate sulla base di criteri quali identità dell’utente, applicazione, luogo e tipo di dispositivo.
Le funzionalità di segmentazione end-to-end di FortiGate implementate lungo la rete ICS, possono offrire maggiore visibilità e scalat a grandi installazioni ICS, rendendole ancora più sicure
Il framework Advanced Persistent Threat Protection di Fortinet identifica e analizza gli attacchi avanzati che potrebbero superare le tradizionali difese basate su signature.
I next-generation firewall FortiGate “rugged” sono costruiti per sopportare le temperature estreme, i climi difficili e le location rischiose che sono comuni a molti ambienti ICS remoti
SCADAguardian di Nozomi è una soluzione di protezione e monitoraggio della rete sviluppata specificamente per i sistemi ICS. Con funzionalità integrate di discovery e learning, semplifica la creazione di profili personalizzati di sicurezza e identifica automaticamente anomalie critiche. Inoltre, i processi industriali sottostanti vengono regolarmente monitorati nel modo più preciso, grazie a una tecnologia innovativa di Industrial Virtual Image.