Brother MFC-L6900DW, il multifunzione monocromatico evoluto

Brother MFC-L6900DW, il multifunzione monocromatico evoluto

MFC-L6900DW rientra tra i device più recenti del listino Brother e si colloca nel segmento medio alto, per soddisfare i gruppi che richiedono velocità di stampa e scansione.
Stiamo parlando di un dispositivo completo di funzionalità fax, copia, stampa e acquisizione, con supporto di rete e un motore capace di arrivare sino a 50 ppm.
In uno chassis relativamente compatto, Brother ha integrato tutto ciò che serve per gli uffici medio/piccoli, per le sedi distaccate e le filiali remote dei grandi gruppi.
A una CPU con architettura Cortex A9 a 800 MHz è stato affiancato un buffer di lavoro da 1 GByte e un sistema monocromatico per la stampa laser con funzionalità duplex. Considerando questi dati d’etichetta e il prezzo di poco inferiore ai 2.000 Euro, la MFC-L6900DW si qualifica come soluzione integrata per la gestione del flusso documentale per ambienti anche molto complessi. Non è dunque una semplice stampante MFP, anche in considerazione delle molte funzioni, dal supporto per le attività stand-alone, tramite display touch da 4,8”, alla connettività estesa USB 2.0, Ethernet a 1 Gbps e wireless.

Brother MFC-L6900DW, il multifunzione monocromatico evoluto

Per semplificare la gestione del lavoro, questo MFP incorpora un lettore NFC e può essere connesso a lettori esterni, per una gestione della stampa pull e della scansione su terminali Android, iOS e Windows Phone, adottando soluzioni ad hoc o la piattaforma Brother Print Smart Pro. La riproduzione e l’acquisizione diretta può avvenire anche attraverso chiavetta USB, sfruttando la porta host frontale. L’intero flusso di documento può essere orchestrato per l’archiviazione e la condivisione locale o attraverso i servizi professionali cloud, tra cui ad esempio Dropbox, Google Drive, OneDrive, Evernote.

La gamma L6000 include inoltre un ADF per la cattura dei documenti, in questo caso il vassoio incorporato assicura la gestione automatica di documenti sino a 80 pagine.
Brother MFC-L6900DW è in grado di crescere con le esigenze dell’aziende e, al già ottimo cassetto con capacità da 520 fogli e al vassoio multiuso da 50 pagine, questa versione affianca la possibilità di installare cassetti addizionali da 250 e 520 fogli, e fino a quattro vassoi da 520 fogli cadauno. Si passa così da una configurazione desktop a una con stand da pavimento, ideale per le realtà più complesse e con un maggior numero di dipendenti.
Per contenere i costi, oltre all’attenta gestione dei consumi, certificati da German Blue Angel, Nordic Swan e Energy Star, la MFC-L6900DW può lavorare con il toner standard da 12mila pagine o con quello ad elevata resa da 20mila pagine (standard ISO/IEC19752).

Sommario