QNAP TDS-16489U e ES-1640dc, server pronti per il mercato Enterprise

QNAP TDS-16489U e ES-1640dc, server pronti per il mercato Enterprise

QNAP Systems ha annunciato il proprio ingresso nel mercato Small Enterprise e ha incontrato oltre 50 rivenditori e system integrator per presentare la roadmap delle nuove soluzioni.
Questa scelta strategica ci era stata anticipata poco meno di un anno fa, direttamente da Alvise Sinigaglia, Business & Development Manager QNAP Systems e Tony Chou, Regional Sales Manager QNAP Systems, nel corso di una conferenza dedicata ai 10 anni di attività del brand.

Nel corso dell’evento sono stati presentati due nuovi modelli, TDS-16489U e ES-1640dc.
Il TDS-16489U è un dual server che integra un application server e un server di archiviazione in un singolo chassis. Caratterizzato da doppi processori E5 Intel Xeon 2600 v3 (con configurazioni 4-core, 6-core e 8-core), RAM RDIMM/LRDIMM DDR4 2133 MHz fino a 1 TB (16 DIMM), il TDS-16489U supporta la tecnologia Qtier, SAS da 12 Gb/s e reti 10 GbE/40 GbE ed è dotato inoltre di tre controller SAS 12 Gb/s autonomi in grado di fornire prestazioni straordinarie per la trasmissione dei dati, la fruizione e gestione delle applicazioni.

QNAP TDS-16489U e ES-1640dc, server pronti per il mercato Enterprise

TDS-16489U coniuga straordinarie tecnologie di virtualizzazione e archiviazione in un server doppio completo. Con Virtualization Station e Container Station, il calcolo e i dati di SO e app guest potranno essere archiviati direttamente in TDS-16489U attraverso l'interfaccia SAS 12 Gb/s interna, ottimizzando costi e spazio, con una soluzione unica che garantisce elevate prestazioni per le applicazioni e minore TCO relativo allo storage. TDS-16489U integra l'ultimo sistema operativo QTS 4.2.1 e fornisce applicazioni di virtualizzazione complete, soluzioni flessibili di backup e disaster recovery, consentendo, inoltre, la creazione di un cloud privato sicuro.

ES-1640dc è un NAS 16 bay caratterizzato da processore di ultima generazione Intel Xeon E5 2400 v2 e doppio controllore active-active, dotato di un nuovo sistema operativo QES ridisegnato su base ZFS e di un sistema di backup e ripristino con funzionalità di deduplica: il tutto a garanzia di elevate performance e alta affidabilità ad un prezzo competitivo. ES-1640dc è stata progettata per sostenere l’evoluzione del business, offrendo le tecnologie più avanzate per garantire produttività, business continuity e sicurezza di classe enterprise in una soluzione versatile, adatta a qualsiasi contesto aziendale. L’ES-1640dc integra il nuovo sistema operativo QES che consente snapshot illimitati, deduplica block-level e thin provisioning con space reclaim, affiancando così le aziende nella creazione di piattaforme VDI e storage ad un ottimo rapporto qualità-prezzo. L’ES-1640dc offre la stessa esperienza utente di un NAS QNAP e del sistema QTS, assicurando massima semplicità e rapidità nell’utilizzo e installazione del sistema: queste caratteristiche lo rendono ideale sia per aziende medio-piccole con budget ridotti, sia per realtà più ampie con complessità maggiori.

QNAP TDS-16489U e ES-1640dc, server pronti per il mercato Enterprise

Tony Chou, Regional Account Manager QNAP Systems, Inc.
Le nuove soluzioni rispondono alle richieste derivanti dai nostri stessi clienti; copriamo oggi quindi, rispetto al business SMB più tradizionale di QNAP, anche la nuova fascia Small Enterprise, il tutto con macchine molto competitive oltre che dalle ottime prestazioni. Diamo, inoltre, la possibilità ai nostri partner di proporre una soluzione in grado di rispondere a qualsiasi esigenza, dal backup alla gestione di applicazioni critiche e processi di virtualizzazione.

In questa occasione sono intervenuti, inoltre, alcune aziende rivenditori di QNAP (Fill in The Blanks, HKstyle e Omninet) confrontando le esperienze in un dibattito aperto sulle nuove esigenze in ambito storage e sulle risposte fornite dal vendor. È emerso, come evidenziato da Andrea Bertoni di Fill in the Blanks, che QNAP consente la creazione di valore su una tecnologia molto rispondente alle necessità in evoluzione, anche pensando a importanti temi come la business continuity. L’ascolto dei clienti, inoltre, si conferma un elemento fondamentale per costruire un’architettura customizzata. Tullio Cozza di Ominet ha sottolineato come il rapporto prestazioni/qualità/prezzo sia stata determinante nel successo di QNAP che sa andare oltre il concetto di storage tradizionale. Stefano Biffi di HKStyle, infine, ha presentato l’esperienza a fianco di Casa Serena, Casa di riposo per accoglienza anziani in provincia di Bergamo. Il progetto informatico realizzato da HK Style aveva tre scopi principali quali la realizzazione di un nuovo Data Center interno alla Casa Serena, la centralizzazione di risorse, dati e connettività in maniera sicura e il miglioramento delle prestazione e della velocità dell’infrastruttura IT. Grazie alle soluzioni implementate, tutte le informazioni necessarie sono ora disponibili e fruibili in tempo reale con facilità da tutto il personale addetto.