PTC ThingWorx, piattaforma aperta e integrata con i cloud pubblici IoT

PTC ThingWorx, piattaforma aperta e integrata con i cloud pubblici IoT

PTC persegue la propria strategia “open” relativamente alla piattaforma IoT ThingWorx e propone l'integrazione con i cloud pubblici IoT attualmente già affermati.
Parallelamente all'offerta del proprio servizio di cloud per dispositivi, la piattaforma ThingWorx si integra ora con AWS IoT (Amazon Web Services) e in luglio supporterà interamente l'hub IoT Microsoft Azure. Per ThingWorx, PTC si prefigge ulteriori integrazioni a cloud pubblici per dispositivi IoT, grazie ai quali i clienti potranno sfruttare l'intera gamma di servizi offerta da tali aziende, tra cui la disponibilità dei dati dei dispositivi connessi.

I servizi cloud per dispositivi stanno diventando parte integrante del panorama IoT e sono utilizzati dalle aziende per acquisire e analizzare enormi quantità di dati provenienti dagli oggetti intelligenti. Attualmente, la sfida più grande per le aziende è la capacità di investire più tempo in innovazione, andando oltre il livello dei cloud per dispositivi e creando applicazioni in grado di sfruttare i dati alla base dei device. L'integrazione della piattaforma ThingWorx di PTC con AWS IoT e quella prossima con l'hub IoT Microsoft Azure, insieme al futuro supporto di cloud per dispositivi, consentiranno alle aziende di sfruttare al meglio i propri investimenti nel cloud e, in più, di scegliere la combinazione di componenti di altissimo livello da ThingWorx e da molti altri fornitori, per meglio rispondere alle proprie esigenze.

Per i clienti enterprise i vantaggi delle integrazioni con diverse offerte cloud sono diversi. Tra questi ci sono:
• Maggiore velocità di sviluppo - Le aziende e i fornitori di servizi basati sull'IoT di tutti i settori sono in corsa per la creazione di un'offerta IoT competitiva. L'ambiente di sviluppo basato su modelli ThingWorx, con integrazioni preconfigurate con le principali piattaforme cloud, consentirà ai clienti di accelerare i processi di sviluppo e il time to market, offrendo loro un importante vantaggio competitivo.
• Apertura e adattabilità delle soluzioni - L'architettura ThingWorx continuerà ad essere aperta, offrendo alle aziende la libertà di sviluppare i propri dispositivi cloud, database e sistemi aziendali per adattarli al mutare del proprio ambiente e delle proprie esigenze. ThingWorx supporta l'integrazione a sistemi e architetture esistenti, consentendo alle organizzazioni di estendere i propri investimenti e promuovere la crescita nel tempo.