CA Technologies Agile Management accelera il business

CA Technologies Agile Management accelera il business

CA Technologies ha annunciato le nuove funzionalità del portafoglio di soluzioni Agile Management, che consentiranno alle organizzazioni di accelerare il time to value.
Le nuove funzionalità permetteranno di coordinare le iniziative di business con il lavoro di sviluppo, raddoppiando la produttività e tagliando del 50% i tempi di delivery.

Tra le novità delle nuove soluzioni spiccano le integrazioni fra CA Project & Portfolio Management (CA PPM) e CA Agile Central (in passato conosciuto come Rally), i nuovi approcci per il PPM e l’IT Service Management (ITSM), personalizzati in base al ruolo, con CA PPM e CA Service Management, e le nuove funzionalità introdotte in CA Agile Central.

Questa soluzione integrata fra CA PPM e CA Agile Central consente alle aziende di raggiungere un equilibrio efficace fra agilità e governabilità grazie al collegamento fra il lavoro dei team Agile e il portafoglio Enterprise. Facendo leva sulle nuove integrazioni che collegano CA Agile Central a CA PPM, il lavoro svolto dai team di sviluppo all’interno di CA Agile Central risulta visibile anche ai project manager in CA PPM, rendendo più trasparente l’allocazione delle risorse e dei fondi, nonché lo stato di avanzamento dei prodotti rilasciati (deliverables). Nel supportare un approccio di tipo evolutivo per l’adozione della metodologia Agile, questa soluzione integrata permetterà alle aziende di continuare a utilizzare metodi tradizionali contemporaneamente alla diffusione della metodologia Agile per un ammortamento anticipato degli investimenti — oltre a una qualità più elevata e risultati più prevedibili.

La nuova soluzione CA PPM mette a disposizione dei moderni project manager un metodo più efficace per tenersi in contatto con i rispettivi team di progetto grazie a una user experience più istintiva, progettata allo scopo di semplificare il lavoro ed accelerare i tempi. Una consuntivazione intuitiva dei tempi e il supporto in tempo reale forniscono insight preziosi sull’esecuzione dei team rispetto al piano strategico, consentendo ai project manager di mantenere alta la motivazione dei componenti dei team al fine di ottenere una migliore performance complessiva del progetto. Da tempo affermatosi nel segmento delle soluzioni PPM, quest’anno, per il secondo anno consecutivo, CA PPM è stato nuovamente incluso fra i leader nel “Magic Quadrant for IT Project and Portfolio Management Software Applications, Worldwide".

Molti team Agile si trovano ad affrontare le medesime sfide: troppo lavoro da svolgere e insufficiente visibilità sull’individuazione dei compiti più importanti. Grazie al legame più stretto fra strategia ed esecuzione, CA Agile Central offre ora funzioni potenziate di capacity planning (pianificazione della capacità), team planning (pianificazione dei team) e release tracking (controllo delle release).

Tra le caratteristiche di maggior rilievo:

● Le funzioni potenziate di Capacity Planning consentiranno alle aziende e ai responsabili tecnici di abbinare le priorità del business alla capacità disponibile nei team per un’allocazione più bilanciata del lavoro in fase di pianificazione;
● Le funzioni di Team Planning conferiranno maggiore visibilità sull’insieme di funzionalità prioritarie da sviluppare. Fornendo informazioni sul contesto e mettendo a disposizione dei team i mezzi per la pianificazione del lavoro, gli utenti potranno co-elaborare piani di rilascio attendibili per ottimizzare il valore creato a beneficio degli stakeholder;
● Le funzioni di Release Tracking forniranno in tempo reale ausili visivi per l’esecuzione del lavoro e per tenere traccia dello stato di avanzamento dei rilasci.

CA Service Management fornisce agli analisti del service desk i mezzi per reagire e rispondere più rapidamente alle richieste ad alta priorità, offrendo loro un sistema per classificare il lavoro per ordine di precedenza – nonché informazioni decisive sul contesto – con il risultato di incrementare considerevolmente la risoluzione dei problemi alla prima chiamata. Gli aggiornamenti introdotti in CA Service Management contribuiscono a una maggiore produttività, fornendo agli analisti una comprensione contestualizzata del lavoro da svolgere e del perché:

● Weather - Per contestualizzare la giornata dell’analista con una vista riepilogativa del turno successivo e dell’ambiente IT;
● Heat - Per organizzare il lavoro dell’analista in base alle priorità, assegnando a ciascun incidente un punteggio che ne rifletta l’importanza;
● Service Genius - Per mettere a disposizione degli analisti una casella di testo dove utilizzare delle parole chiave per decidere sul da farsi e ricevere informazioni mirate (intelligence) per risolvere rapidamente gli incidenti;
● Story Timeline - Per aiutare gli analisti a riprendere da dove si erano interrotti (loro od altri) con una vista sequenziale su tutte le attività associate a un incidente;
● Suggested Experts & Solutions - Per mettere a disposizione degli analisti gli esperti IT più competenti per la risoluzione di un problema, nonché suggerire soluzioni basate sulla knowledge base, su incidenti analoghi e su informazioni provenienti da fonti esterne.