Lenovo Moto Z con Moto Mods, lo smartphone che si “trasforma”

Lenovo Moto Z con Moto Mods, lo smartphone che si “trasforma”

Lenovo Moto Z è un innovativo smartphone realizzato in alluminio aeronautico e acciaio inossidabile, sottile e dotato di CPU Snapdragon 820 e ben 4 GByte di RAM.
Lo chassis, con rivestimento idrorepellente e resistente alla pioggia, agli schizzi e al rovesciamento di liquidi, è particolarmente leggero. Vanta uno spessore di appena 5,2 mm e incorpora un display AMOLED Quad HD da 5,5”. Lo storage interno, da 32 o 64 GByte in base al modello, può essere espanso sino a 2 TByte tramite microSD.
Moto Z dispone di una fotocamera ad alta risoluzione da 13 MPixel con stabilizzazione ottica dell'immagine e autofocus al laser e di una fotocamera frontale da 5 MPixel con obiettivo grandangolare.
Questo device di ultima generazione incorpora inoltre un sensore per le impronte digitale, per effettuare il login rapido e in tutta sicurezza.
L’accumulatore integrato raggiunge un'autonomia massima di 30 ore e può essere ricaricato velocemente grazie alla tecnologia TurboPower (fino a 8 ore di autonomia con una ricarica di soli 15 minuti).

Lenovo Moto Z con Moto Mods, lo smartphone che si “trasforma”

Con i nuovi Moto Mods viene inoltre offerta la possibilità di trasformare il device in base alle proprie preferenze. Con JBL SoundBoost è possibile amplificare la musica riprodotta dallo smartphone, mentre con Moto Insta-Share Projector è possibile proiettare immagini con diagonale sino a 70”. Sono disponibili inoltre Mods con batteria addizionale, oppure con colorazioni e design alla moda.
Tutti questi componenti possono essere agganciati o rimossi velocemente grazie alla disponibilità di magneti a elevata potenza. I Mods fanno parte di un’architettura open e Lenovo offre ai propri utenti la possibilità di svilupparne di nuovi grazie al Moto Mods Developer Program.