Software AG e Octo, la co-innovazione guidata dall’IoT

Software AG e Octo, la co-innovazione guidata dall’IoT

Software AG realizza il primo progetto IoT, seguendo un percorso di co-innovazione che vede come protagonista Octo Telematics, attiva nel comparto telematico e di driving analytics.
L’azienda opera in scenari quali il mercato assicurativo e automotive e ha implementato un’infrastruttura IoT a supporto di un piano industriale con un’ottica evoluta e di crescita internazionale, al fine di creare nuovi modelli di business e offrire ai propri clienti servizi personalizzati e ad alto valore aggiunto.

Fondata nel 2002, Octo è oggi l’azienda telematica assicurativa più grande e specializzata a livello mondiale, impegnata nella trasformazione delle assicurazioni automobilistiche grazie ad analisi comportamentali, di contesto e di guida. Octo ha più di 4 milioni di clienti attivi e il più grande database al mondo di dati telematici con più di 100 miliardi di miglia di dati sulla guida e oltre 250.000 incidenti analizzati.

Software AG e Octo, la co-innovazione guidata dall’IoT

Fabio Todaro, VP Sales&Country Representative di Software AG Italia
Il nostro approccio è focalizzato sulla customer-centricity e sulla co-innovation, quali elementi chiave per abilitare i nostri clienti a competere e differenziarsi nel mondo digitale. L’IoT è un mercato in costante crescita che necessita di una tecnologia solida ma nello stesso tempo flessibile e in costante evoluzione, in grado di governare la grande ed eterogenea quantità di dati che devono essere lavorati in modo intelligente al fine di poterne trarre un vantaggio competitivo e strategico. Questo approccio sta alla base del progetto realizzato con Octo Telematics, l’azienda più innovativa al mondo nel mercato delle soluzioni telematiche e di driving analytics, che ha necessitato di modificare il cuore del proprio sistema in modo da poter soddisfare al meglio le crescenti esigenze dei propri clienti. Siamo fieri di essere i primi a realizzare un progetto al 100% IoT e compierlo per un’azienda come Octo conferma che la strada d’innovazione che stiamo percorrendo è quella giusta.

Il progetto ha visto l’evoluzione dell’infrastruttura IT, che, in seguito alla crescita rapida ed esponenziale della quantità e diversità di dati da gestire e governare, non era più in grado di soddisfare le esigenze di innovazione e cambiamento che il business richiedeva. Octo ha così scelto di intraprendere un vero e proprio percorso di co-innovazione insieme a Software AG, evolvendo i propri modelli di business e scegliendo una piattaforma che consentisse di governare e veicolare in maniera corretta la grande quantità di dati proveniente da fonti diverse. Numerose sono le caratteristiche che fanno di questo progetto un “unicum” nel panorama IoT: dalla complessità operativa, data la mole d’informazioni gestita dai sistemi dell’azienda, alla necessità di essere adempienti alle normative vigenti.

Francesco Maselli, Direttore Tecnico di Software AG Italia
Proprio per questo motivo si è dovuto prestare particolare attenzione ai livelli di compliance propri di ogni Paese, unici e molto diversi tra di loro. Software AG Italia è sempre stata in prima linea nella realizzazione di progetti innovativi con la presenza di un team R&D dedicato che lavora in stretto contatto con il personale “sul campo”. In questa particolare iniziativa abbiamo schierato, con i nostri Partner di riferimento per il progetto, un team di oltre 40 persone che lavora costantemente affiancato al personale di Octo Telematics. Un impegno importante per un progetto primo e unico nel suo genere. Siamo un’azienda solida, con un fatturato in continua crescita e che sviluppa per continuare a dettare la strada dell’innovazione tecnologica in ambito aziendale.

Marco Forneris, Senior Advisor di Octo Telematics
Octo Telematics ha posto al centro della sua strategia evolutiva lo sviluppo di una piattaforma telematica in grado di integrare sistemi eterogenei, con esigenze anche prestazionali diverse, a partire dall'IoT "mobile" per l'acquisizione dei dati di guida in tempo reale, provenienti da oltre 4 milioni di veicoli circolanti in tre continenti, fino alla piena integrazione con applicazioni di natura commerciale, amministrativa e statistica, il tutto calato in una architettura Cloud distribuita su diversi nodi geografici. La scelta della piattaforma ha comportato una Proof of Concepts molto approfondita, alla fine della quale la nostra scelta è caduta sulla soluzione proposta da Software AG, che si è dimostrata la più aperta, robusta e performante fra quelle esaminate. Su queste premesse, stiamo costruendo con Software AG un percorso di co-innovation che ci auguriamo possa dare buoni frutti nell'immediato futuro.