Alcatel-Lucent OpenTouch Suite accelera il business

Alcatel-Lucent OpenTouch Suite accelera il business

Le soluzioni di Unified Communication Alcatel-Lucent Enterprise aiutano le aziende ad incrementare la velocità del proprio business, per rispondere rapidamente alle esigenze dei clienti.
ALE, che opera sotto il brand Alcatel-Lucent Enterprise, ha annunciato l’aggiornamento dell’Alcatel-Lucent OpenTouch Suite per aiutare le aziende a rispondere ai clienti più velocemente ed efficientemente. Alcatel-Lucent OpenTouch Suite 2.2 offre ai dipendenti un’unica interfaccia cliente – attraverso OpenTouch Conversation – disponibile per tutti i dispositivi per migliorare la gestione delle interazioni e delle comunicazioni con un’unica applicazione. La Suite OpenTouch può essere integrata con applicazioni di produttività on-premise e cloud-based, consentendo alle aziende di migliorare le comunicazioni con i team e i clienti utilizzando sistemi di comunicazione aziendali esistenti.

L’ultima release di OpenTouch Suite 2.2, che include OpenTouch Conversation, offre le seguenti nuove funzionalità:
• Integrazione con suite di produttività di terze parti come Microsoft Office 16, Microsoft Office 365, Google Apps for Business, IBM Notes e Domino 9, che fornisce funzionalità di semplice utilizzo come click-to-call, real-time presence e collaboration.
• Supporto di tutti i telefoni compatibili con Alcatel-Lucent OmniPCX Enterprise, tra cui i nuovi 8018 DeskPhone, i DECT 8212 e 8262, per migliorare la produttività dei dipendenti fornendo loro funzionalità di instant messaging, condivisione di documenti e schermo anche quando utilizzano il telefono.
• Disponibilità di un’unica piattaforma di comunicazione semplificata su Apple OS-X, con funzionalità coerenti con i client Windows PC, Android, iPhone e iPad esistenti.
• Un nuovo assistente visivo automatico che aiuta le aziende a gestire più facilmente le chiamate in arrivo dai clienti instradandole al team più appropriato per evadere la richiesta.
• L’indicatore del registro delle chiamate e dei messaggi sono stati aggiunti a OpenTouch Conversation One, la versione multi-piattaforma Web-based fornisce la necessaria unified communication.
• Il Contactless Call Shift è ora disponibile su dispositivi Android. Questa funzionalità consente di trasferire istantaneamente una chiamata tra smartphone e deskphone, per migliorare la mobility dei dipendenti e supportare le esigenze di privacy in uffici open-space.
• Una nuova opzione di video collaboration particolarmente competitiva è disponibile per piccole sale riunioni grazie a tool integrati nell’Alcatel-Lucent 8088 Smart DeskPhone.

Gli aggiornamenti della OpenTouch Suite 2.2 possono essere forniti on-premise, in cloud oppure con un approccio ibrido, per rispondere alle diverse esigenze di implementazione delle aziende. Questa flessibilità permette un percorso di migrazione semplice da modelli di telefonia on-premise a piattaforme di unified communications cloud-based. Le aziende possono scegliere tra modelli on-premise e off-premise di OpenTouch Enterprise Cloud. Questi ultimi offrono un modello OPEX “pay per use” unico e flessibile.

Le novità di OpenTouch Suite 2.2 rispondono inoltre a ulteriori esigenze aziendali:
- OpenTouch Enterprise Cloud è ideale per il mercato hospitality, sempre alla ricerca di modelli a consumo e applicazioni innovative, come Mobile Guest Softphone per BYOD.
- OpenTouch Suite supporta VMware vSphere 6, per implementazioni di “private cloud”.
- OpenTouch Business Edition, la piattaforma all-in-one per aziende di medie dimensioni, oggi supporta l’elevata disponibilità di UC e la commutazione automatica in caso di guasto del server, migliorando la business continuity.