La trasformazione delle reti, intervista a Peter Konings di Verizon

La trasformazione delle reti, intervista a Peter Konings di Verizon

Intervistiamo Peter Konings, Director Enterprise Networks and Managed Services di Verizon, per parlare di trasformazione digitale e della virtualizzazione dei servizi di rete.

- Per sfruttare al meglio le reali possibilità offerte dalla trasformazione digitale è necessario avere una mente aperta e sbarazzarsi dei metodi di lavoro obsoleti. Che cosa proponete per accelerare il business dei clienti?
Sono d'accordo con le vostre ipotesi. Il modo in cui vengono forniti i servizi di rete sta attraversando un periodo di cambiamenti senza precedenti, il più grande che abbiamo visto dopo l’ampia adozione di MPLS; una mente aperta è dunque importante nel momento in cui le imprese iniziano la loro “trasformazione digitale”.
Le reti tradizionali hanno funzionato bene quando le richieste del mercato alle imprese erano meno dinamiche, ma le aziende di oggi devono essere più innovative e agili. Le reti di ieri sono diventate sempre più complesse e operativamente difficili da gestire nel tempo. La maggior parte non consentono alle applicazioni di scalare così rapidamente come richiesto, un dettaglio che può portare a cicli di deployment lunghi e dolorosi.
Oggi, i sistemi di networking sono in fase di transizione verso un modello virtuale, sulla base del modello tecnologico che ha guidato il netto cambiamento dei datacenter. Con il nostro nuovo set di soluzioni, le aziende saranno in grado di bilanciare agilità, prestazioni, costi e sicurezza, parametri fondamentali per la crescita delle applicazioni mobili-to-cloud e dell'Internet delle Cose.

- Quali sono i principali vantaggi della piattaforma Verizon Virtual Network Services e cosa sta guidando l'adozione a livello enterprise di questi architettura?
La virtualizzazione dei servizi di rete consente alle aziende di semplificare la gestione e di ridurre i costi, aumentando l'agilità di rete, la scalabilità e la reattività, tutti elementi essenziali nel mondo digitale.

Tra i benefici più evidenti:
• Agilità: Un migliorato time-to-market grazie ai tempi ridotti per lo sviluppo lato hardware e grazie a un rapido provisioning software.
• Riduzione del costo totale di proprietà: Soluzioni On-Demand, flessibilità basata sul modello “pay-as-you-go” e requisiti hardware ridotti.
• Gestione end-to-end: Orchestrazione completamente automatizzata, per consentire catene di servizio virtuale secondo la logica Virtual Network Function (VNF) (una gamma di servizi distribuiti contemporaneamente utilizzando la stessa piattaforma) il tutto attraverso un portale Web facile da gestire e con funzionalità “punta e clicca”.
• Livelli di servizio flessibile: In questo scenario, specifiche caratteristiche e funzionalità saranno “consumate” in base alle reali esigenze.
• Flessibilità: Funzioni di rete multiple / più fornitori supportati sulla medesima piattaforma / Customer Premise Equipment di tipo universale.
• Scalabilità dinamica: La capacità di soddisfare le esigenze delle imprese con centinaia o migliaia di postazioni.
• Una ricco ecosistema tecnologico con partner e fornitori globali: per cominciare la rete di servizi include Cisco, Juniper Networks, Fortinet, Riverbed, Palo Alto Networks e Viptela.
• Implementazione de servizi rapida e facile: prevede l’uso di portali self-service per attivare rapidamente i processi di selezione e distribuzione.

- In termini di distribuzione, quale quota di mercato detiene Verizon Enterprise Solutions Platforms? Per garantire una continua crescita negli anni a venire, quali aspetti saranno fondamentali secondo la Vs. opinione?
Come azienda ci concentriamo sul valore che offriamo ai nostri clienti, piuttosto che verso l'interno, rispetto alla nostra quota di mercato. I nostri servizi di rete virtualizzati sono appena stati lanciati e sono disponibile immediatamente in tutto il mondo.
Il nostro obiettivo è quello di continuare a sviluppare l'ecosistema dei partner tecnologici con i quali lavoriamo per lo sviluppo del nostro portafoglio di servizi virtualizzati; vogliamo incrementare le possibilità di scelta, la flessibilità e il valore che offriamo ai nostri clienti. Ciò riflette le diverse esigenze dei nostri clienti, in termini di caratteristiche e pricing.

- La riduzione dei costi iniziali e TCO, nonché la libertà di scelta, sono parametri critici per le aziende. In questo contesto, quali sono i vantaggi che Verizon Enterprise Solutions Platforms offre rispetto alla concorrenza?
Verizon è leader mondiale nel networking, hosting e security, e offre servizi di rete gestiti da più di 20 anni. Abbiamo esperienza nella gestione di oltre 300.000 device riguardanti la sicurezza, la rete e l’hosting, parliamo di oltre 4.000 reti di clienti in 142 Paesi.
I clienti hanno fiducia nella nostra capacità di semplificare la loro transizione verso una rete virtuale e di fornire servizi gestiti “end-to-end”.
Il nostro nuovo servizio di rete virtualizzata combina la nostra forza di networking e la competenza con un ricco ecosistema di partner tecnologici e fornitori di livello mondiale (Cisco, Juniper Networks, Fortinet, Riverbed, Palo Alto Networks, e Viptela).
Nav Chander, IDC Research Manager, Enterprise Telecom ha così commentato il nostro nuovo servizio di rete virtualizzata: “I servizi virtualizzati sono la strada per il futuro .... In qualità di leader globale di networking, Verizon è in prima linea con il suo lancio globale di servizi di rete virtuali. La loro visione, la strategia e l'implementazione del servizio sono puntuali. Mi aspetto che altri operatori del settore seguano l'esempio."

- Molte grandi società hanno scelto Verizon Enterprise Solutions, quali sono le principali motivazioni addotte dai vostri clienti?
Una combinazione dell’esperienza in campo industriale e commerciale, la leadership tecnologica, la portata globale, l'innovazione, la lungimiranza e soprattutto il nostro team. Ad essere onesti, siamo orgogliosi di lavorare a stretto contatto con ciascuno dei nostri clienti, grandi o piccoli, e attraverso ogni mercato verticale, localmente e globalmente. Vediamo il nostro lavoro come una collaborazione stretta in cui siamo tutti in cammino per raggiungere l'obiettivo finale impostato dai nostri clienti; i nostri clienti vengono prima di tutto ciò che facciamo.

- Una piattaforma versatile deve essere abbinata a un supporto tecnico di alta qualità, quali servizi offrite ai vostri clienti?
Per rendere ancora più facile la transizione verso i numerosi vantaggi offerti da una rete virtuale, offriamo ai nostri clienti servizi gestiti end-to-end “best-in-class”. I nostri team locali sono a disposizione per ogni aspetto, dalla transizione iniziale verso i servizi virtuali, alle necessità riguardanti l’intero ciclo di vita delle piattaforme. Tutto questo è supportato dal nostro team globale di oltre 1.000 professionisti esperti e dai nostri competitivi accordi relativi al livello di servizio (SLA). Il nostro obiettivo è quello di prenderci cura della rete dei nostri clienti, in modo che possano concentrarsi su ciò che sanno fare meglio, innovare e far crescere il proprio business.