HP Thin Client, la transizione verso i carichi di lavoro cloud-based

HP Thin Client, la transizione verso i carichi di lavoro cloud-based

HP Inc. rinnova la gamma Thin Client per migliorare la transizione del computing workload verso il cloud e presenta HP t630, l’OS ThinPro 6 e il supporto zero client a VMware Blast Extreme.
Il portfolio fornisce un insieme di soluzioni virtuali potenti e sicure per business data-intensive particolarmente indicato per gli utenti finali che hanno bisogno di gestire ricchi contenuti nel cloud.
Poiché le aziende si rivolgono sempre più spesso a applicazioni cloud-based per molte delle loro necessità di computing, HP risponde a queste esigenze con piattaforme potenti, flessibili, sottili e zero client. Con queste soluzioni, HP sta incrementando le prestazioni della propria offerta Thin Client e ampliando la gamma di software supportati.

Il Thin client HP t630 semplifica le implementazioni cloud-based attuali e protegge gli investimenti dei clienti attraverso un percorso per le future esigenze di virtualizzazione. Progettato per sostituire i PC desktop destinati ai ‘knowledge worker’, HP t630 può vantare la nuova generazione di system-on-a-chip quad-core embedded di AMD basati su architettura x86, appositamente ottimizzati e integrati con grafica AMD Radeon per supportare fino a due display 4K UHD (Ultra High Definition) e consentire una ricca esperienza multimediale.
A protezione degli investimenti tecnologici, HP t630 offre una gamma di legacy port, memoria di sistema DDR4 e fino a 128 GByte di memoria dual flash locale, disponibile opzionalmente per lo storage. I clienti possono inoltre scegliere tra una connessione RJ-45 cablata o disporre della connettività wireless grazie a un adattatore Wi-Fi/Bluetooth opzionale. Altre opzioni includono un adattatore di fibra ottica per la connessione a reti in fibra ottica o di un sistema con antenna Wi-Fi esterna per ottimizzare le prestazioni negli spazi di piccole dimensioni.

HP ThinPro 6 è un sistema operativo a 64 bit basato su Linux che fornisce un incremento prestazionale fino al 30% rispetto ai sistemi a 32 bit. Realizzato per gli ambienti cloud-based più complessi per tutti i Thin Client HP, ThinPro 6 è una soluzione potente, flessibile e customizzabile che migliora la sicurezza e la produttività, riducendo al tempo stesso il peso della manutenzione IT.
Il nuovo sistema operativo include la possibilità di un aggiornamento tool-less del BIOS per semplificare gli upgrade, sia locali che da remoto. Un nuovo Certificate Manager facilita inoltre l’aggiunta, la configurazione e la gestione dei certificati, che ora risiedono a livello locale in un unico repository certificato all'interno di HP ThinPro.

Il supporto a VMware Blast, il protocollo di visualizzazione basato su standard H.264 o MPEG-4 Advanced Video Coding (AVC) per la codifica e la decodifica, migliora le prestazioni dei Thin Client, sia mobile che desktop, e le esperienze degli utenti finali. VMware Blast aiuta a migliorare le performance dei Thin Client, sia mobile che desktop, attraverso la gestione dei contenuti H.264, anche in presenza di lag di rete. Lavora inoltre in modo fluido, migliorandone i risultati, con il software HP True Graphics che permette agli utenti di gestire meglio i contenuti multimediali.

Il Thin Client HP t630, ThinPro 6 e VMware Blast saranno disponibili a partire dal mese di settembre. HP t630 sarà disponibile a partire da 430,00 Euro.