Kyocera, sicurezza e facilità di gestione dei processi documentali

Kyocera, sicurezza e facilità di gestione dei processi documentali

Kyocera Document Solutions incrementa la sicurezza dei processi documentali e rinnova il portafoglio di soluzioni di data security e per il controllo dei costi di gestione.

USB Card Reader consente l’utilizzo del badge aziendale adibito all’accesso agli edifici, per l’accesso controllato a dispositivi di output come stampanti e multifunzione. Controllare gli accessi ai dispositivi di stampa attraverso il lettore badge è una metodologia pratica e funzionale sia per i dipendenti che per l’azienda, capace di garantire il pieno controllo dell’ambiente di stampa, grazie ad autorizzazioni declinate su ogni singolo utente.
La nuova gamma dei lettori USB Kyocera è progettata per assicurare una facile integrazione dei dispositivi con le emergenti esigenze di sicurezza all’interno degli ambienti di lavoro; tutto questo grazie alla possibilità di gestire l’autenticazione in modalità locale da dispositivo, oppure integrata all’interno di soluzioni di sicurezza e controllo dei costi basati su piattaforma Client/Server.
L’utilizzo è semplice e immediato; avvicinando il badge al lettore USB Card Reader, l’utente viene identificato e può accedere alle funzionalità di copia, scansione, fax e ritiro dei lavori di stampa.

Kyocera Net Manager (KNM) è una soluzione di sicurezza e controllo dei costi “web based”, con approccio Client/Server, che fornisce il controllo e la tracciabilità dei lavori di stampa, copia, scansione e fax.
Permette l’utilizzo di una vasta gamma di funzionalità tra cui la gestione dei job di stampa, stampa protetta, la stampa delega, Print & Follow, stampa differita, modifica automatica dei lavori di stampa, creazione ed esportazione di report per utenti, gruppi di utenti, dispositivi, etc. Mentre gli utenti beneficiano di servizi di sicurezza nel rilascio di stampe e copie, gli amministratori possono monitorare e tracciare l’accesso e l’utilizzo dei sistemi di stampa di singoli utenti e/o reparti.
Gli utenti possono stampare, copiare, acquisire e inviare fax solo dopo aver effettuato l'accesso a un dispositivo mediante PIN o badge – oppure tramite la combinazione di ID e PIN – garantendo, così, la salvaguardia dei documenti sensibili. Grazie al monitoraggio dell’output documentale e alla sua tracciabilità che genera report dettagliati per progetto, dipartimento, utente etc., è possibile identificare dove possono essere realizzati i risparmi e individuare le potenzialità d’efficientamento.

Se si possiede un software OCR (Optical Character Recognition), KNM integra questo software nel processo di gestione della scansione.

Kyocera HyPAS Print&Follow
Print&Follow è la nuova soluzione per la gestione della sicurezza e del controllo dei costi per aziende di piccole e medie dimensioni. La soluzione è “serverless”, non necessita quindi di un print server esterno aggiuntivo per l’accesso controllato a dispositivi di output come i multifunzione installati in rete.
Print&Follow permette di risparmiare sui costi di gestione della stampa, grazie a strumenti in grado di aumentare l'efficienza delle risorse utilizzate. Offre la versatilità per massimizzare protezione e risparmio e ridurre al minimo i costi dell’infrastruttura di stampa. I criteri di sicurezza si implementano con l’applicazione dell’autenticazione a ogni dispositivo e trattenendo i processi di stampa in una coda protetta finché l'utente non effettua il login al dispositivo potendo cosi ritirare i propri lavori di stampa. Con Print&Follow l’utente utilizza una coda di stampa unica e universale per rilasciare i propri lavori di stampa su qualsiasi dispositivo collegato al sistema.
Utilizzare un multifunzione condiviso dotato di funzionalità Print&Follow garantisce lo stesso livello di sicurezza e riservatezza di una stampante desktop personale. Inoltre la soluzione Print&Follow garantisce convenienza ed efficienza. Attraverso il rilascio sicuro, solo le stampe necessarie vengono effettivamente prodotte. Eventuali ulteriori stampe residenti sul Device Manager potranno essere cancellate dalla coda non generando così ulteriori sprechi e costi addizionali inutili.