VMware NSX trasforma il modo di operare delle organizzazioni

VMware NSX cambia il modo in cui operano le organizzazioni

VMware NSX ha cambiato il modo in cui molte organizzazioni operano quotidianamente, garantendo il raggiungimento dei risultati e attività di business realmente “agili”.
Quando si tratta di raggiungere l'impossibile, ci si aspetta sempre molto dalla tecnologia, ed è pensando in grande che siamo stati in grado di raggiungere importanti risultati. Tuttavia, far diventare reali questi progressi spesso significa sfidare lo status quo e cercare di cambiare processi e pratiche ormai consolidate. Questo è particolarmente vero per quanto riguarda i data center, dove le architetture e le operation non sono cambiate negli ultimi 10/15 anni. Eppure, senza “abbracciare” la trasformazione, non saremmo stati in grado di sfruttare appieno alcuni degli sviluppi più interessanti della tecnologia, partendo dall’intelligenza artificiale fino alle connected cars.

Per certi aspetti, la nascita del software-defined network è stata una rivoluzione al pari di tecnologie consumer della portata dei veicoli senza conducente. Solo nel 2012, la virtualizzazione della rete era considerata un concetto altamente improbabile da alcuni esperti del settore. Eppure, ora è passata da essere una lontana chimera a essere un elemento fondamentale dell’infrastruttura dei data center, ideale per le esigenze di business di un'organizzazione moderna.

La piattaforma di virtualizzazione di rete VMware NSX ha cambiato il modo in cui molte organizzazioni operano, collegando strettamente l’IT alle operazioni di business in modi che in precedenza erano ritenuti al di là della portata della moderna tecnologia. Agilità del business e benefici economici sono solo alcuni dei numerosi driver che stanno facendo della virtualizzazione di rete una proposta attraente. Un driver importante per NSX è la sicurezza e, più in particolare, la capacità di micro-segmentare carichi di lavoro all'interno del data center. Questo consente l'isolamento di ogni singola macchina virtuale, permettendo alle aziende di bloccare e contenere le minacce prima che possano attaccare altre macchine virtuali. Un altro elemento chiave è la capacità di fornire sicurezza alla velocità del business, assicurando immediatamente la sicurezza di una macchina virtuale nel momento in cui viene eseguito il provisioning, e di estendere questa politica di sicurezza al cloud o in qualsiasi ambiente l'organizzazione utilizzi.

Portare nuovi prodotti sul mercato in modo rapido e sicuro - La tecnologia legacy è spesso un ostacolo per il successo e agisce come un deterrente per l’IT. Per London Capital Group (LCG), fornitore leader di servizi di trading on-line nel Regno Unito, è stato un grande scoglio da superare. Affidarsi a tecnologie a fine ciclo di vita ha contribuito spesso a problemi di stabilità e interruzioni di servizio. Il gran numero di richieste di modifiche ha comportato che l’IT dovesse passare settimane a gestire la rete invece di concentrarsi sull'innovazione.

Quando LCG ha deciso di lanciare una nuova piattaforma di trading, è stato deciso di sostituire l'intera rete per ridurre la complessità operativa, ottenere il controllo del proprio ambiente IT e consolidare l’impatto del data center, consentendo alla piattaforma di trading di essere lanciata sul mercato in modo rapido e sicuro.

NSX è un elemento fondamentale nella realizzazione di questa trasformazione digitale e LCG ha lanciato la sua nuova piattaforma di trading nei tempi e con il budget stabiliti.

Blair Wright, CIO di LCG
Il digital è parte del nostro DNA. VMware NSX ci ha permesso di portare la nostra trasformazione a un livello superiore ed è la chiave per i nostri piani per il futuro. Vogliamo costruire nuovi servizi, con un focus sulla mobilità, che stupirà i nostri clienti e aumenterà la loro fidelizzazione.

Migliorare la gestione dei data center e ridurre i costi operativi - La tecnologia è alla base di molti aspetti della nostra vita e può contribuire alla linfa vitale di una città. Questo è certamente vero per Herning, un comune danese che deciso di virtualizzare le  - nfrastrutture dell'intera città. L'autorità locale aveva la responsabilità di molti importanti servizi pubblici e, ancora una volta, era la tecnologia legacy a impedirne lo sviluppo.

VMware NSX è parte integrante della trasformazione digitale di Herning. La maggior parte delle amministrazioni migrerà dall'hardware al software, eliminando il lavoro fisico di spostamento degli switch e di riconfigurazione delle reti quando una macchina viene trasferita. L'autorità locale può ora godere di una più semplice gestione, di una migliore flessibilità e di risparmio su hardware, energia elettrica e raffreddamento. Questo, in ultima analisi, si traduce in servizi più efficienti per i cittadini. Come molte aziende, a causa della crisi Herning ha sperimentato tagli al budget mentre le attese e risultati rimanevano invariati. “Abbracciando” la virtualizzazione, Herning è in grado di fornire un miglior servizio ai propri cittadini senza superare il budget o compromettere la sicurezza.

In futuro, il Comune di Herning mira a micro-segmentare le reti amministrative lato server e ampliare le reti da remoto. I benefici ottenuti possono anche estendersi ad altri comuni, poiché una maggiore sicurezza nella rete virtuale creerà uno spazio sicuro per la condivisione della conoscenza e per la comunicazione.

Migliorare la sicurezza dei data center - La micro-segmentazione è stata una forza trainante anche per GAMO, un service provider slovacco che voleva costruire un proprio data center per fornire sia il cloud ibrido che privato ai suoi clienti, per la prima volta nel Paese. NSX ha reso più facile scalare le risorse e la potenza di calcolo, spostare i carichi di lavoro tra cloud pubblici e privati, e proteggere i dati con funzioni di sicurezza avanzate. Un piano ambizioso, e GAMO è andato anche oltre, impegnandosi a completare il progetto in due mesi. NSX ha reso possibile tutto questo e ha permesso la configurazione completa di servizi di rete e le politiche di sicurezza in poche ore.

NSX consente una protezione dell'infrastruttura migliorata rispetto alle soluzioni legacy, poiché la micro-segmentazione impedisce la diffusione di attacchi e malicious code, sia all'interno del data center e su più data center.
Grazie a questo elevato livello di sicurezza tramite la micro-segmentazione e a un’infrastruttura completamente flessibile, GAMO è in grado di fornire ai propri clienti cloud sia privato che ibrido, un servizio che non può essere eguagliato dai suoi concorrenti.

NSX supporta gli obiettivi di business  - Esempi come questi dimostrano che, prendendo un rischio calcolato, è possibile ottenere primati tecnologici come GAMO o trasformare i servizi forniti un'intera città come Herning. Ogni caso d'uso è molto diverso dall’altro, ma tutti condividono l'obiettivo di voler fare le cose in modo diverso e spingersi oltre i confini.

GAMO, Herning e LCG sfidano lo status quo con una visione e il coraggio di allontanarsi dalla tecnologia legacy e abbracciare il cambiamento. La differenza tra le tre società dimostra anche la gamma di vantaggi che si possono ottenere se si sfrutta la tecnologia giusta. Se trasformare l'infrastruttura di rete potrebbe non sembrare affascinante, NSX si rivela essere una piattaforma fondamentale per superare gli ostacoli esistenti e raggiungere gli obiettivi di business.