VMware, Kubernetes as-a-Service sostiene i moderni carichi di lavoro

VMware Kubernetes as-a-Service sostiene i moderni carichi di lavoro

VMware offre il supporto built-in per Kubernetes sulla piattaforma VMware Photon e consente ai team IT di fornire Kubernetes as a Service ai gruppi di sviluppo.
Con l'aggiunta di questi nuovi servizi, Photon Platform offre una piattaforma di infrastruttura end-to-end enterprise cloud-native per l'esecuzione di applicazioni moderne in container con il supporto fornito da VMware.
VMware Photon ora offre accesso ai servizi necessari per costruire ed eseguire applicazioni moderne, tra cui Kubernetes come servizio on-demand nei data center dei clienti. La piattaforma Photon automatizza il provisioning dell’infrastruttura IT e consente alle aziende di concentrarsi sullo sviluppo rispetto alla costruzione, il funzionamento e il sostegno di una soluzione personalizzata.

Nel mese di agosto 2015, VMware ha introdotto Photon come piattaforma di infrastruttura cloud-native enterprise ottimizzata per container e applicazioni moderne. È costruita appositamente per l'utilizzo in ambienti API-driven, multi-tenant e di alta scala.
Con questa versione, VMware espanderà la piattaforma Photon con nuovi servizi per gli sviluppatori e funzionalità più ampie tra cui:
• Kubernetes as a Service - VMware Photon consentirà ai team IT di fornire Kubernetes as a Service per gli sviluppatori in modalità multi-tenant per l'isolamento del carico di lavoro e la messa in sicurezza. I cluster Kubernetes, che possono essere dimensionati da singoli nodi a centinaia di nodi, possono essere forniti in pochi minuti e gli sviluppatori saranno in grado di scalare i cluster, se necessario, senza down time. La piattaforma resiliente Photon dispone di funzionalità ad alta disponibilità come la risoluzione automatica degli errori per ridurre i tempi di inattività dei servizi Kubernetes. VMware fornisce supporto end-to-end della piattaforma Photon.
• Reti virtuali Powered by VMware NSX - La piattaforma Photon introdurrà i servizi di rete basati su VMware NSX. Inizialmente, la piattaforma fornirà servizi di switching e di routing. Nel corso del tempo, la piattaforma offrirà un set completo di elementi di rete logici e servizi.
• Hyper-converged Storage Powered by VMware Virtual SAN - La piattaforma Photon introdurrà servizi di storage con VMware Virtual SAN. Questo nuovo servizio offrirà storage persistente, flessibile, programmabile e collaudato per applicazioni container e cloud-native. Il servizio fornirà archiviazione elastica in grado di scalare per consentire la distribuzione rapida di applicazioni. I carichi di lavoro potranno beneficiare di servizi dati robusti come deduplicazione, cluster, codifica, cancellazione e altro ancora. Costruito utilizzando un modello di infrastruttura iper-convergente, Photon Platform offre ai clienti un'architettura hardware semplificata che permette di scalare le risorse server e storage in modo incrementale. La piattaforma Photon si collegherà anche ad array NAS e SAN esterni.

La piattaforma Photon ha incorporato i servizi Kubernetes, storage e di rete, per consentire all'IT di fornire una serie crescente di servizi on-demand per gli sviluppatori. Gli sviluppatori saranno in grado di fornire rapidamente cluster Kubernetes, container e macchine virtuali da un catalogo di immagini di machine size, container e sistemi operativi gestiti dall’IT.
La piattaforma Photon è pensata per implementazioni in cui le organizzazioni stanno adottando DevOps e richiedono uno stack che si allinea con le moderne pratiche di sviluppo delle applicazioni. Inoltre, Photon Platform supporta i team di IT operation muovendo carichi di lavoro dal cloud pubblico al cloud privato per ridurre i costi OPEX senza sacrificare il vantaggio legato alle risorse IT altamente disponibili.