Netatmo Presence, domotica e videosorveglianza per le smart home

Netatmo Presence, domotica e videosorveglianza per le smart home

Netatmo Presence rientra a pieno titolo nella categoria di dispositivi intelligenti in grado di migliorare la qualità di vita in edifici domotici e smart home di concezione moderna.
Come ci hanno illustrato Jofre Torrents Morera, Product Manager di NetAtmo, e Daniel Vázquez Mamposo, Regional PR & Event Coordinator della società, questa videocamera è in grado di offrire qualcosa in più rispetto ai convenzionali sistemi di sorveglianza.
Stiamo parlando di una telecamera particolarmente innovativa, permanentemente connessa a Internet, ma capace di lavorare in modo indipendente, grazie a una logica dedicata e a un sistema basato su algoritmi intelligenti, che consentono al dispositivo di “imparare” e “comprendere” ciò che viene inquadrato.

Netatmo Presence, domotica e videosorveglianza per le smart home

Integrato all’interno di un contesto smart, come quello della casa domotica ON House di Milano, il dispositivo è stato utilizzato per monitorare l’ingresso dell’edificio, una situazione che corrisponde, di fatto, a quanto accade normalmente negli ambienti residenziali e nei contesti professionali medio/piccoli, che costituiscono il mercato di riferimento per Presence.

Presence dispone di un sensore CMOS da 4 MPixel, offre una risoluzione massima di 1080p e un campo visivo di 100° (e 20 metri di distanza dai soggetti da riprendere), ma può autonomamente gestire la risoluzione più indicata in base alla banda disponibile, veicolando sempre filmati fluidi e definiti. I video riprodotti potranno essere visti in modo completo, oppure saltando al frame interessato, il tutto con facoltà di zoomare all’interno dello stream e beneficiando del supporto audio monodirezionale.

Netatmo Presence, domotica e videosorveglianza per le smart home

La telecamera lavora in diretta connessione con il router di casa, senza necessitare di base station proprietarie, come abbiamo visto in altri casi. Se la comunicazione avviene esclusivamente via Wi-Fi di tipo N (non è prevista la connettività LAN), l’alimentazione di rete è invece un prerequisito indispensabile. Presence non dispone di batterie e deve essere connessa all’impianto elettrico.

Netatmo Presence, domotica e videosorveglianza per le smart home

Per semplificare l’installazione, il dispositivo viene distribuito con le apposite placche di fissaggio e il cablaggio per la 220 V. Non solo, oltre al sensore e all’ottica relativi alla telecamera, il sistema è munito di LED bianchi per illuminare l’area da sorvegliare, un dettaglio utile per consentire anche una facile sostituzione di un punto luce in giardino e all’esterno di casa. Il pannello frontale incorpora inoltre una fonte luminosa a infrarossi per una efficace ripresa notturno.

Sommario