Thecus N5810PRO, storage scalabile per le PMI con UPS integrato

Thecus N5810PRO, storage scalabile con UPS integrato per le PMI

Thecus N5810PRO è uno storage di rete in formato desktop tower, un NAS strutturato per garantire la necessaria scalabilità, per poter crescere con le esigenze d’impresa.
Rispetto al nutrito listino Thecus, il modello in prova si posiziona come soluzione intermedia per le PMI, grazie ai cinque drive bay, che consentono di allocare sino a 50 TByte di capacità lineare, se si opta per le più recenti unità WD, Seagate e Toshiba da 10 Tbyte ciascuna.

Thecus N5810PRO, storage scalabile con UPS integrato per le PMI

A uno chassis ben fatto e molto solido, si affianca una dotazione hardware ormai diffusa e consolidata, che include una CPU Intel Celeron J1900, un processore quad-core con frequenza di base di 2 GHz. Si tratta di un processore largamente impiegato anche nella realizzazione di soluzioni desktop entry-level e miniPC, grazie soprattutto a un TDP di appena 10 W, alla sezione grafica Intel HD integrata e al supporto per le estensioni a 64 bit. La macchina dispone di 4 GByte di memoria DDR3 installata di serie e, sfruttando il secondo slot RAM è possibile raggiungere gli 8 GByte, ideali per i carichi di lavoro più complessi. Il sistema dispone inoltre di 2 porte USB 2.0, e tre USB 3.0, di cui una frontale con funzionalità di “direct-copy”.

Il display a due righe consente di gestire i principali parametri del NAS e di osservare direttamente eventuali messaggi o notifiche. Ciascun cassetto è munito di leva e chiave di blocco, un dettaglio sicuramente importante e oggi scarsamente diffuso.
La variante “PRO” in test, differisce essenzialmente dal modello N5810 standard per la presenza di ben 5 LAN, che possono essere aggregate o gestite per incrementare le performance di accesso o ridondate.

Thecus N5810PRO, storage scalabile con UPS integrato per le PMI

In più, cosa unica nel suo genere, N5810PRO dispone di quello che Thecus definisce “Mini-UPS”. Si tratta di un componente offerto di serie e facilmente integrabile grazie allo slot posteriore dedicato. L’accumulatore integrato si propone di garantire l’integrità dei dati anche in assenza (breve) di alimentazione elettrica. La batteria dialoga direttamente con il sistema e permette l’abilitazione della cache di accesso e la scrittura sicura sull’array RAID.

Thecus N5810PRO, storage scalabile con UPS integrato per le PMI

Naturalmente si consiglia di predisporre un UPS esterno da connettere via USB, per aumentare il margine di sicurezza in caso di black-out prolungati. In condizioni di normale attività, la corretta tensione è assicurata dall’alimentatore da 200 W integrato sul fondo dello chassis, decisamente sovradimensionato. Il controllo della temperatura e la regolazione della ventola interna è affidato alla logica integrata, capace di leggere lo stato del sistema in tempo reale.

Sommario