Microsoft supporta il retail con IoT Suite, Cortana e Power BI

Microsoft supporta il retail con IoT Suite, Cortana e Power BI

A NRF Retail BIG Show, Microsoft mostrerà soluzioni di cloud computing innovative, a conferma del proprio impegno verso aziende e organizzazioni retail.
Tra le novità, Microsoft IoT Suite, Cortana Intelligence Suite e Power BI Technology, che consentono ai rivenditori di competere al meglio sul mercato e offrano ai clienti esperienze in-store personalizzate e differenziate.

Il modo di acquistare prodotti si trasforma rapidamente, e il ruolo del rivenditore ha già subito cambiamenti importanti. La tecnologia ha rivoluzionato il tradizionale modello aziendale dell’intero settore del Retail: se in passato un singolo canale di vendita era sufficiente e alla maggior parte dei rivenditori bastava scegliere se investire sulla propria offerta online o su punti vendita fisici, oggi per avere successo il rivenditore moderno deve essere in grado di creare esperienze differenziate e personalizzate.

Secondo Deloitte sempre più clienti si aspettano che i rivenditori siano in grado di soddisfare immediatamente, o persino prevedere, le loro esigenze e i loro desideri. L’esperienza di acquisto non è più un evento isolato, ma parte di un processo integrato, in grado di abbracciare negozi online, social media, negozi fisici e altri spazi. Il confine che separa le esperienze di acquisto online e offline si fa sempre più sottile, tanto che si calcola che i social media influenzino il 33% degli acquisti in negozio (Deloitte). Per spingere alla vendita e fidelizzare il cliente in un mercato così competitivo, i rivenditori devono trovare un modo di personalizzare e differenziare l’esperienza di acquisto. Grazie alle nuove tecnologie basate sul cloud (come l’apprendimento automatico, l’analisi avanzata e l’intelligenza artificiale) i retailers possono unificare aree aziendali separate e rivoluzionare il modo in cui interagiscono con i clienti di oggi, sempre più informati e tecnologicamente avanzati.

A confermare l’impegno di Microsoft a guidare l’innovazione nel Retail, Microsoft nei giorni scorsi ha presentato StaffHub, una nuova app pensata per i professionisti che non dispongono di un proprio computer o un ufficio. StaffHub ripensa il futuro del Retail e abilità nuove modalità di organizzazione del lavoro.
StaffHub è uno strumento di ultima generazione, intuitivo e facile da usare, che permette al personale di organizzare turni di lavoro e condividere note e informazioni con il proprio team.

Microsoft StaffHub consente di:
- Gestire al meglio il proprio tempo - i lavoratori possono richiedere ferie, visualizzare le pianificazioni, scambiarsi i turni e comunicare direttamente con i colleghi.
- Comunicare con il team - I manager possono inviare messaggi a una sola persona o all’intero team, oltre a trasmettere informazioni sulle pianificazioni, notizie del team o annunci della società.
- Condividere contenuti. Tutti possono accedere alle informazioni di cui hanno bisogno per svolgere il proprio lavoro.