In vista di MWC Huawei presenta la ROADS to New Growth

In vista di MWC, Huawei presenta la ROADS to New Growth

Huawei ha presentato a Londra la sua strategia ROADS to New Growth, in vista del prossimo Mobile World Congress 2017 di Barcellona.

Il briefing pre-MWC 2017 ha visto gli interventi di Zou Zhilei, Presidente di Huawei Carrier Business Group, e Ken Wang, Presidente Global Marketing and Solution Sales di Huawei Carrier Business Group.

Zou Zhilei ha sottolineato come ’A Better Connected World’ sia sempre più vicino: entro il 2025 ci saranno 100 miliardi di connessioni a livello globale, l’85% di tutte le applicazioni enterprise sarà in cloud, e la totalità delle imprese utilizzerà servizi cloud. In un mondo sempre più interconnesso, le industrie digitali creeranno infinite opportunità.

Secondo Zou Zhilei, la strategia degli operatori di telecomunicazioni è sempre più guidata dal valore, con maggiore attenzione all’esperienza degli utenti e ai servizi; tale strategia crea maggiore valore aggiunto per l’utente finale basandosi sui vantaggi competitivi. Huawei si impegna quindi a supportare la crescita degli operatori, promuovendo la loro trasformazione digitale, migliorando l’efficienza delle operazioni e incrementando il ritorno sugli investimenti.

Ken Wang ha invece dichiarato che Huawei punta a costruire un ecosistema collaborativo e a guidare gli operatori verso l’approccio ‘ROADS to new growth’. Secondo Ken Wang, gli operatori stanno entrando in una nuova era dominata dal video, dove le industrie verticali sempre più digitali plasmeranno un ampio mercato molto remunerativo. Il video diventerà un servizio di base degli operatori, e i servizi video di intrattenimento, comunicazione e industriali cresceranno molto in fretta. Huawei si impegna quindi a fornire soluzioni end-to-end e ad esplorare nuovi modelli di business in grado di ampliare il mercato e il profitto degli operatori; in questo modo, punta ad aiutare questi ultimi a supportare la digitalizzazione delle industrie verticali, che verranno abilitate all’offerta di servizi cloud per imprese e amministrazioni pubbliche in ambiti come computing, storage, networking, IoT e video.

Ken Wang ha inoltre evidenziato che oltre 400 carrier attivi in tutto il mondo detengono asset che valgono migliaia di miliardi di dollari. Coinvolgendo i clienti e puntando su servizi e reti a valore aggiunto, Huawei mira a ottimizzare il valore delle reti stesse e a lavorare sugli asset legacy per incrementare il fatturato e l’efficienza.

Ken Wang ha confermato l’impegno di Huawei nella creazione di soluzioni All Cloud per favorire la trasformazione digitale degli operatori. Huawei continuerà nella sua strategia All Cloud basata su risorse di hardware unificate, un’architettura software distribuita, e operazioni interamente automatizzate. Durante il Mobile World Congress 2017, Huawei presenterà numerose soluzioni All Cloud, come CloudAir/CloudRAN, CloudFAN, CloudMetro e CloudEPN, che consentiranno agli operatori di offrire un’esperienza ROADS (Real-time, On-demand, All-online, DIY e Social) agli utenti finali.

Ken Wang ha infine sottolineato il ruolo di Huawei quale leader globale del settore ICT grazie a trent’anni di investimenti ed innovazione, e ha ribadito l’impegno dell’azienda per creare un ecosistema aperto e positivo al fianco di partner e collaboratori.

Il Mobile World Congress 2017 si terrà a Barcellona dal 27 febbraio al 2 marzo. All’evento Huawei terrà vari interventi, ospiterà forum e altre attività sul tema "Open ROADS to a Better Connected World — ROADS to New Growth"; presenterà inoltre i prodotti e le soluzioni più recenti, proponendo demo in diversi scenari.