MediaTek Helio X30, CPU Tri-Cluster a 10 Core "premium mobile"

MediaTek Helio X30, CPU Tri-Cluster a 10 Core per il premium mobile

MediaTek annuncia a MWC la disponibilità del SoC Helio X30, il più potente componente della famiglia Helio dedicata ai moderni smartphone high-end.
Stiamo parlando di un componente che combina l'architettura Tri-Cluster a 10 core di MediaTek sul suo primo chipset da 10 nm — la più avanzata tecnologia di fabbricazione sul mercato — per aumentare di oltre il 50% il risparmio energetico e aumentare del 35% le prestazioni rispetto al chipset MediaTek di precedente generazione.

MediaTek aveva introdotto il suo primo chipset Helio in occasione del Mobile World Congress del 2015. MediaTek Helio X30 introduce miglioramenti in tutti gli aspetti della piattaforma MediaTek Helio. Il design e l'architettura del chip comprendono:
• Architettura Tri-Cluster a 10 core e 10nm progettata per performance estreme: due ARM Cortex-A73 da 2,5 GHz, quattro ARM Cortex-A53 da 2,2 GHz e quattro ARM Cortex-A35 da 1,9 GHz.
• Modem LTE WorldMode Cat.10 per soddisfare le esigenze di velocità degli utenti con una connettività trasparente che supporta tre Carrier Aggregation (3CA) in downlink e due Carrier Aggregation (2CA) in uplink per lo streaming di contenuti ad alto volume.
• Imagination PowerVR Series7XT Plus con 800 MHz di clock, una GPU realizzata su misura per MediaTek Helio X30 che permette di risparmiare fino al 60% di energia aumentando le performance fino a 2,4 volte rispetto alla GPU del MediaTek Helio 20.
• Capacità multimediali integrate per esperienze di nuova generazione. È il primo SoC mobile del settore a proporre sugli smartphone la decodifica video 4K2K 10-bit HDR10 basata su hardware efficiente in termini di consumi energetici. La fotocamera propone uno zoom ottico 2x all'interno di un fattore forma supersottile.

Potenza di elaborazione su base sostenuta
Grazie alla più recente versione della tecnologia MediaTek CorePilot 4.0 e all'architettura Tri-Cluster, MediaTek Helio X30 supporta una varietà di configurazioni delle risorse e dirige automaticamente l'alimentazione ottimale dove e quando necessario attraverso tutti i vari core di processore.
CorePilot 4.0 integra un sistema di schedulazione intelligente dei task, gestione termica e monitoraggio della user experience. Questa combinazione è in grado di prevedere lo scenario di consumo energetico del dispositivo da parte dell'utente dando priorità alle applicazioni considerate critiche in ogni dato momento così da controllare i consumi di energia. Questo si traduce in una superiore autonomia della batteria e in performance più elevate che sfruttano al meglio l'architettura a 10 core di Helio X30.

Un concentrato multimediale
MediaTek Helio X30 è un concentrato di tecnologia multimediale che supporta i principali SDK commerciali per la realtà virtuale. MediaTek Helio X30 comprende due processori d’immagine a 14-bit che supportano un sistema dual camera 16+16MP con funzionalità avanzate come la combinazione di lenti grandangolo + zoom per effetti di profondità di campo in tempo reale, esposizione automatica rapida e denoising in tempo reale in condizioni di scarsa illuminazione.
Gli smartphone basati su MediaTek Helio X30 producono immagini nitide a rapporti di zoom elevati grazie alle tecnologie proprietarie ClearZoom e Temporal Noise Reduction (TNR). ClearZoom garantisce la fedeltà del segnale mentre TNR riduce il rumore temporale delle riprese video e salvaguarda i dettagli delle immagini.
MediaTek Helio X30 integra anche una nuova VPU (Vision Processing Unit) abbinata alla tecnologia di elaborazione dei segnali delle immagini MediaTek Imagiq 2.0. Questa combinazione mette a disposizione di numerose funzionalità della fotocamera una piattaforma di calcolo dedicata riducendo così i consumi di CPU e GPU; soprattutto, fornisce flessibilità e possibilità di programmazione ai fabbricanti di telefoni interessati a personalizzare le capacità della fotocamera.