VMware supporta la Digital Transformation Software-Driven

VMware supporta la Digital Transformation Software-Driven

VMware ha presentato al MWC 2017 un portfolio di soluzioni NFV, Mobility e IoT, destinate al business dei global communications service providers (CSP).

In una fase di nuove sfide motivate dalla trasformazione digitale, VMware aiuta i CSP a realizzare servizi più rapidi, economici e apprezzati dai clienti. L’architettura unificata software-defined di VMware Network comprende infatti Functions Virtualization (NFV), Mobility e Internet of Things (IoT), offrendo ai service provider maggiore flessibilità, sicurezza, e una rete moderna 5G- e IoT-ready.

Per esempio, la piattaforma VMware vCloud NFV consente alle organizzazioni di distribuire una piattaforma NFV multi-vendor e multifunzione che offre automazione dei servizi, multi-tenancy sicura, la gestione delle operazioni, e l'affidabilità di classe carrier con 5G readiness. Con l'implementazione di vCloud NFV, i CSP possono costruire, fornire e vendere nuovi servizi in pochi giorni anziché mesi. Con VMware integrated OpenStack, la piattaforma vCloud NFV supporta inoltre un'architettura aperta per l'integrazione e l'interoperabilità.

VMware contribuisce anche a soluzioni per l’Enterprise Mobility Management e i servizi di Digital WorkspaceVMware AirWatch, per esempio, permette la gestione e la sicurezza di tutti i dispositivi dei clienti, compresi i dispositivi BYO e quelli venduti dal CSP, e consente servizi di collaborazione enterprise, quali la posta elettronica e la condivisione di file. Nell’ambito dei servizi di Digital Workspace, VMware Workspace ONE ottimizza la produttività degli utenti mobili consentendo un’esperienza “any app, any device”. Con l'offerta di tutte le applicazioni (mobile, web, Windows, virtuali o cloud) attraverso un unico portale applicativo con l'integrazione di identità per single sign-on, i carrier possono quindi massimizzare le revenue derivanti dall'uso dei dati aziendali, la rivendita di software e le opportunità di servizi.

Sul fronte dell’IoT, VMware aiuta i CSP a semplificare il modo di gestire, monitorare e mettere in sicurezza l’infrastruttura IoT. Grazie all'implementazione di soluzioni cloud, VMware e i suoi partner supportano l'IoT cost-effective e scalabile. I clienti sono quindi supportati attraverso l'intera catena del valore IoT – gli oggetti, i dati, la rete, le applicazioni e gli utenti – con soluzioni infrastrutturali e di operation management sicure, enterprise-grade ed end-to-end.

Shekar Ayyar, executive vice president and General Manager, Telco Group di VMware
Nel panorama in rapida evoluzione della tecnologia, il continuo successo e la crescita delle compagnie telefoniche e dei CSP dipende dalla loro capacità di trasformarsi da fornitori di connettività a innovatori nella fornitura di servizi completi, contenuti di valore ed esperienze personalizzate. Le architetture software-defined virtualizzate sono i catalizzatori che aiutano i fornitori di servizi a modernizzare le proprie reti, rendendoli 5G-Ready, e ampliando il loro business a nuove possibilità. Con l'architettura software-defined di VMware per NFV, la mobilità e l’IoT, i CSP possono accelerare l'innovazione del servizio, migliorare le operazioni e la gestione e fornire una serie di applicazioni e servizi mobili scalabili.

Andy Hicks, Research Director, IDC EMEA Telecommunications Group
VMware sta rispondendo all’esigenza dei CSP di gestire più casi d'uso per più tipi di clienti, integrando e unificando l'infrastruttura di rete e il data center sottostanti. Per lo meno, questa infrastruttura trasformata deve tener conto della “cloudification” e della gestione semplificata. A causa della crescente domanda di servizi personalizzati, i CSP devono essere in grado di portare questi servizi sul mercato rapidamente, gestirli in modo più efficiente, e di fornirli attraverso un numero crescente di dispositivi e reti.

Paul Davey, CTO, Atos
Atos e VMware stanno collaborando per guidare la modernizzazione delle reti attraverso l'adozione NFV, che si tradurrà in una riduzione dei costi e in una migliore agilità per i CSP. Insieme ad altri leader del settore, stiamo costruendo un laboratorio NFV multi-vendor a Grenoble, in Francia, dedicato a testare, validare e dimostrare servizi NFV mission critical e simulare scenari NFV del mondo reale. Il laboratorio NFV lavorerà con diversi operatori VNF per capire e ottimizzare la rete e le prestazioni di business in base a performance note e misurate