Avnet Silica, pronta la board sensor-node con ARM mbed

Avnet Silica, pronta la board sensor-node con ARM mbed

Avnet Silica ha ultimato lo sviluppo della scheda sensor-node a low power dotata della connettività utile per l’integrazione Internet of Things, smart sensor e cloud.
L’azienda ha adottato tecnologie di processori, sensori e connettività di STMicroelectronics con la piattaforma ARM mbed, una soluzione completa per IoT che include un RTOS avanzato per l’hardware, la gestione dei dispositivi nel cloud ed una sicurezza elevata.

Alimentata dal microcontrollore ultra-low-power STM32L4 ARM Cortex-M4 di ST (1 MByte di memoria flash, 128 KByte di SRAM e caratteristiche di sicurezza e protezione) la nuova scheda sensor-node di Avnet Silica consente ai clienti di sviluppare rapidamente applicazioni di smart sensing sfruttando le diverse opzioni di connettività presenti. La scelta include il Bluetooth Low Energy, che rende facile il collegamento con gli smartphones, e il 6LoWPAN sub-GHz, per le comunicazioni a lungo raggio.

Uno degli elementi hardware chiave della nuova scheda è il modulo altamente integrato 'ST SensorTile', che misura solo 13x13mm. Il modulo integra la MCU STM32L4, affiancata dal network processor BlueNRG-MS Bluetooth Smart a bassissimo consumo, e da una serie di sensori di ST, tra cui accelerometro, giroscopio, magnetometro, barometro e microfono. Sulla scheda, oltre a quelli presenti sul SensorTile, vi sono ulteriori sensori ST per il rilevamento dell’umidità, temperatura, prossimità e luce ambientale.

Oltre al Bluetooth Smart sono presenti diverse altre tecnologie di comunicazione.
Tra queste si segnala la possibilità di collegamento sub-GHz attraverso il modulo ricetrasmettitore RF programmabile e a bassa potenza ST SPSGRF-888 Spirit.
È inoltre presente TESEO-LIV3, un modulo ricevitore GNSS capace di supportare i principali sistemi globali di navigazione satellitare per servizi di localizzazione, tra cui GPS/Galileo/Glonass/BeiDou/QZSS. Infine, è disponibile anche un tag dinamico NFC/RFID che rende semplice l’abbinamento e la configurazione con gli smartphone NFC.

Altre dotazioni di rilievo della scheda compatibili mbed sono il caricabatteria senza fili ST Qi 1.0 e l'interfaccia ST-LINK integrata per la programmazione e il debug.
Oltre al supporto di ARM mbed OS 5, la scheda supporta anche il middleware STM32Cube. Software demo e librerie sono disponibili per entrambe le piattaforme.
In collaborazione con ARM mbed, Avnet Silica organizzerà in tutta Europa, a partire da maggio 2017, un ciclo di workshop per illustrare ai clienti le potenzialità della nuova scheda. Avnet Silica offre un supporto completo ai suoi clienti, grazie ai suoi ingegneri specializzati, schede di sviluppo facili da utilizzare e seminari clienti, facilitando i propri clienti nella creazione dell’applicazioni, dall’hardware al cloud.