ZTE presenta i terminali cloud intelligenti e sicuri al CeBIT

ZTE presenta i terminali cloud intelligenti e sicuri al CeBIT

ZTE Corporation ha presentato al CeBIT 2017 la sua nuova serie di terminal cloud, che garantiscono una gestione cloud aziendale sicura, efficace e intelligente

Un terminale cloud, detto anche thin terminal o thin client, è un terminale di accesso di dimensioni ridotte e consumi contenuti, che offre un’interfaccia di input e output per la connessione ai server che contengono ed elaborano applicazioni e dati. Grazie a un chip di elaborazione e un sistema operativo integrati, un terminale cloud si presenta come un PC, risultando così familiare all’utente.

Questi i nuovi terminali targati ZTE: 

  • CT221G2: si basa su un processore ARM quad-core e un sistema operativo Android; offre un’elevata velocità di CPU, ottime prestazioni e un buon rapporto qualità/prezzo. Con alte capacità di video processing, gestisce video HD da 720P e 1080P in locale e online. Con consumi ridotti (4,5W), questo modello ‘green’ è adatto a uffici virtuali e ambienti educational.
  • CT321G2: è basato su un’architettura x86, un dual processor AMD high-performance e il sistema operativo WES7/Linux; garantisce prestazioni elevate, un’eccellente user experience e un ottimo rapporto qualità/prezzo. In quest'ottica, è ideale per la PA e le imprese, i call center e gli ambienti di teaching virtuale.
  • CT340: si basa sull’architettura x86, un processore quad-core 2.0 GHz e il sistema operativo WES7/Linux. Grazie ad elevate capacità di image processing, gestisce video HD da 1080P in locale e online e supporta software di grafica impegnativi. E’ adatto a uffici virtuali e di insegnamento, in particolar modo per i grafici virtual e la visualizzazione di video.
  • CT341: è l'upgrade del CT340, e può essere realizzato con hard disks meccanici ad elevata capacità. Dispone di potenti funzionalità per il multi-media playback e l’image processing; inoltre supporta dispositivi esterni e l’interfaccia DisplayPort (DP), migliorando l’esperienza di utilizzo. CT341 è adatto per uffici high-end, graphic design, virtual teaching, e può essere utilizzato anche come thin PC.
  • CT621: dispone di architettura x86, un processore dual-core da 1,86 GHz e il sistema operativo WES7/Linux; offre quattro porte seriali e una porta parallela, supportando dischi SATA da 2,5” scalabili. E’ adatto per l’utilizzo business.

ZTE ha inoltre presentato il sistema di management dei terminali cloud che gestisce configurazione, installazione software, asset management, supervisione da remoto e gestione della sicurezza dei terminali in automatico. Il sistema supporta quindi gli utenti aziendali in una gestione cloud efficace ed intelligente, aumentando l'efficienza di operation e maintenance, riducendo i costi e garantendo la sicurezza di tutte le strutture e funzionalità.