KICS for Energy, la protezione Kaspersky per il settore energia

KICS for Energy, la protezione avanzata per il settore energia

Kaspersky Lab lancia a livello globaleKaspersky Industrial CyberSecurity (KICS) for Energy, pacchetto avanzato di protezione per le aziende del settore energia.

Le reti elettriche moderne sono network complessi, che tuttavia, comunicando attraverso protocolli aperti, non sono sempre in grado di contrastare la crescenti minacce informatiche. Il recente report di Kaspersky Lab sulla sicurezza informatica industriale ha svelato che il 92% dei dispositivi ICS (Industrial Control System) accessibili dall’esterno usano protocolli di connessione a internet aperti e pericolosi. Dal 2010 il numero di vulnerabilità dei componenti ICS è cresciuto di dieci volte. Secondo la recente Global Information Security Survey di Ernst & Young, il 42% delle aziende energetiche e dei servizi considera improbabile riuscire a individuare un attacco sofisticato. 

In quest'ottica, KICS for Energy aiuta le aziende del settore energetico a proteggere la loro infrastruttura a tutti i livelli, mantenendo la continuità operativa dei processi tecnologici. La soluzione protegge i centri di controllo a livello SCADA e i sistemi di automazione di sottostazione a ogni livello. Il livello superiore di automazione include server, HMI, gateway e workstation ingegneristiche, mentre il livello secondario comprende relè di protezione, Bay Controller, Merging Unit, Unità Terminali Remote (RTU), altri IED di substation bus e process bus, e l’intera infrastruttura della rete.

Andrey Suvorov, Head of Critical Infrastructure Protection, Kaspersky Lab
L’automazione, il controllo e la protezione delle infrastrutture elettriche non vengono più gestiti da sistemi chiusi e, attualmente, è estremamente difficile rilevare le potenziali minacce, sia dal punto di vista tecnico sia organizzativo. Ecco perché è importante che le aziende del settore energetico rinforzino le loro difese per combattere le sempre più frequenti minacce informatiche ed evitare lo scenario da incubo della perdita completa del servizio e l’impatto che potrebbe avere sui cittadini e su tutta la società.

Alexander Golubev, Chief IT Security Officer, Electrical Distribution Network Northwest Federal District, Rosseti
Essendo uno dei principali gestori della rete elettrica in Russia, è fondamentale per la nostra azienda garantire la continuità delle operazioni, anche in caso di attacco informatico alla nostra infrastruttura IT. Numerose nostre società controllate usano da molto tempo le soluzioni Kaspersky Lab, che permettono loro di rilevare e bloccare efficacemente tutti i tipi di minacce informatiche in modo tempestivo. Considerata questa esperienza positiva, stiamo valutando la possibilità di estendere la nostra cooperazione al campo della sicurezza industriale. La sperimentazione di Kaspersky Industrial CyberSecurity for Energy su una delle nostre sottostazione è il primo passo in questa direzione.