Huawei presenta al CeBIT il wireless innovativo per le imprese

Huawei presenta al CeBIT il wireless innovativo per le imprese

Huawei presenta al CeBIT Enterprise Wireless Communications, soluzione wireless innovativa che offre affidabilità e disponibilità sia su banda licenziata che non licenzata.

Entro il 2020 le aziende creeranno circa 7 miliardi di connessioni a livello globale. La trasformazione digitale delle imprese sta quindi incrementando la domanda per una maggiore larghezza di banda. Le bande non licenziate sono un’opzione di grande attrattiva, dato che supportano bande Industriali Scientifiche e Mediche (ISM) su frequenze 2.4 GHz e 5.8 GHz, capaci di generare diverse centinaia di MHz in termini di larghezza di banda. Tuttavia, oggi le bande non licenziate utilizzano principalmente accessi Wi-Fi, tecnologia che non può soddisfare le esigenze di affidabilità, stabilità e mobilità delle imprese.

Sotto il coordinamento del 3GPP, l’ente sviluppatore di standard per la comunicazione mobile più grande al mondo, le comunicazioni mobili cellulari hanno già abbracciato lo standard 4.5G e e si stanno evolvendo verso il 5G. Questa rivoluzione sta generando nuove opportunità, ma anche nuove sfide, per le imprese.

In quest'ottica, Huawei ha applicato tecnologie di comunicazione wireless conformi al 3GPP su bande licenziate e non licenziate, sviluppando una soluzione basata su 4.5G e LTE a supporto dei servizi narrowband e a banda larga. La nuova soluzione Huawei eredita quindi i vantaggi di affidabilità e integrazione delle comunicazioni mobili cellulari e assicura la piena disponibilità dei servizi utilizzando notevoli risorse di spettro non licenziate.

Questi i principali vantaggi della soluzione Huawei di ultima generazione:

Affidabilità: Huawei garantisce affidabilità e disponibilità di banda non licenziata, individuando eventuali interferenze e algoritmi di evitamento di comunicazioni cellulari avanzate esistenti. Questo consente l'utilizzo pieno delle risorse wireless anche quando molti utenti accedeno ai servizi. Inoltre, l’aggiunta di un dispositivo e di meccanismi di ridondanza aiuta a garantire un’affidabilità praticamente totale.

Integrazione: Le imprese hanno finora utilizzato reti basate su differenti tecnologie per diverse soluzioni di comunicazione. Queste reti isolate non sono in grado di condividere dati, e la loro manutenzione è sempre più costosa. Nell’era del 4.5G e dell’imminente 5G, Huawei utilizza il 4.5G per consentire alle imprese di fornire banda larga wireless e servizi IoT LPWA (Low Power Wide Area) attraverso una rete unificata. La rete trasferisce servizi dati, voce, IoT, di posizionamento e molti altri ancora, realizzando una connessione completa tra persone, tra persone e oggetti e tra oggetti.

Già testata per utilizzo commerciale presso il Porto Yangshan di Shanghai, la soluzione wireless di ultima generazione targata Huawei è applicabile in numerosi scenari, come la raccolta di dati in tempo reale per l’automazione della distribuzione dell’energia, contatori elettrici intelligenti (AMI), sorveglianza video wireless, comunicazioni wireless urbane train-to-ground, e raccolta dati da sensori nelle smart cities.

La soluzione Huawei Enterprise Wireless Communications di ultima generazione sarà disponibile in tutto il mondo a partire da luglio 2017.

Qiu Heng, Presidente Wireless Marketing Operation, Huawei
Ora non ci sono più ostacoli alla comunicazione wireless delle imprese e Huawei è pronta a guidare la nuova era. La nostra soluzione di ultima generazione permette alle imprese di creare un sistema di comunicazione wireless integrato e altamente affidabile. Comunicazioni narrowband e a banda larga tra persone, tra persone e oggetti, e tra oggetti, differenti tipi di servizi con requisiti di bassa latenza e ad alto numero di connessioni vengono così supportati dallo stesso sistema. Questo approccio soddisfa le esigenze di comunicazione in campo produttivo, operativo, gestionale e amministrativo, per accelerare la trasformazione digitale delle imprese.