Protezione dati, Aditinet aiuta le imprese ad adeguarsi al GDPR

Protezione dati, Aditinet aiuta le imprese ad adeguarsi al GDPR

Aditinet propone alle aziende una gamma di soluzioni security in linea con gli obblighi del nuovo Regolamento Generale Europeo sulla protezione dei dati personali.

Il General Data Protection Regulation (GDPR) entrerà in vigore nel maggio 2018, apportando un significativo cambiamento per le leggi sulla privacy all’interno dell’Unione. Le norme presto in vigore comporteranno il riconoscimento di maggiori tutele per le persone e un incremento dei livelli di protezione per i dati personali, con l’introduzione di nuove misure di sicurezza.

Per quel che riguarda la compliance delle aziende, il GDPR prevede una nuova gamma di adempimenti oltre a significative sanzioni per chi viola le prescrizioni, tra cui l’obbligo di rilevare e pubblicizzare il furto d’informazioni entro 72 ore dall’evento, e l'introduzione di penalty che possono arrivare fino al 4% del fatturato aziendale. Visto il costante aumento dei dati trattati, e la grande varietà delle tipologie di organizzazione dei dati stessi, il GDPR comporta quindi obblighi non indifferenti per le aziende. In quest’ottica, la normativa introduce anche la figura del Data Protection Officer (DPO), responsabile della custodia dei dati, del loro monitoraggio e dell’attuazione dei diritti degli utenti.

Nel complesso, la nuova normativa richiede una valutazione attenta delle infrastrutture esistenti e una rapida azione di adeguamento alle nuove misure, sia essa di natura tecnica, organizzativa o procedurale. Le aziende dovranno affrontare nuove installazioni per essere pronte a garantire la massima sicurezza ai propri utenti. In questo scenario, Aditinet è già operativa con soluzioni e tecnologie utili a creare reti e strutture IT affidabili e sicure, che rispettino gli obblighi imposti dal regolamento.

Paolo Marsella, CEO, Aditinet Consulting
La sicurezza dei dati rappresenta da sempre un aspetto fondamentale all’interno delle infrastrutture aziendali. Dallo scorso settembre stiamo lavorando a fianco dei clienti per supportarli al meglio nel processo di adeguamento.