Instant delivery, Glovo festeggia il primo compleanno in Italia

Instant delivery, Glovo festeggia il primo compleanno in Italia

Glovo, l'innovativa piattaforma per il local delivery ultraveloce, festeggia il primo anno di attività in Italia con più di 500 corrieri e 250 partner.

Grazie ad un'app dedicata, Glovo consente agli utenti di acquistare e ricevere quasi istantaneamente una gamma vastissima di prodotti dai negozi presenti nelle città coperte dal servizio. La startup è nata a Barcellona nel 2015, ed è sbarcata in Italia nell'aprile 2016 tramite l’acquisizione di Foodinho, la piattaforma di food delivery milanese. I corrieri, chiamati Glovers, sono ormai più di 500, mentre i partner milanesi, più di 250, includono ristoranti, fast food, negozi e siti di e-commerce. Il network di rider e partner consente di offrire a Milano un servizio di fast delivery in 40 minuti.

In media, il 60% degli ordini vengono effettuati durante l’orario di cena e il 20% a pranzo. Il restante 20% si distribuisce nel resto della giornata, in quanto il servizio offerto da Glovo non si limita alla cosegna di cibo, ma include appunto prodotti quali cosmetici, fiori, gadget elettronici e medicinali: si passa quindi da un più comune servizio di food delivery all’anything delivery. Una novità è la creazione dell’aperitivo a domicilio: Glovo consegna a casa aperitivi monoporzione già pronti, per godersi una serata in totale relax.

Matteo Pichi, Country Manager Italia, Glovo
Dal primo giorno, la missione di Glovo è stata quella di offrire un servizio diverso da tutti gli altri, che sfonda le porte del food delivery e abbraccia il concetto dell'anything delivery. Un anno fa abbiamo deciso di offrire questa tipologia di servizio, già ampiamente affermata negli Stati Uniti e in Asia, anche in Italia, e abbiamo riscontrato un grande interesse. Il nostro obiettivo è di permettere agli utenti di acquistare i propri prodotti preferiti e riceverli in pochi minuti, e di fare al posto loro le commissioni di cui hanno bisogno.