Customer Journey Solution ottimizza l'esperienza utente

Customer Journey Solution ottimizza la customer experience

Teradata aggiorna la sua Customer Journey Solution, piattaforma di analytics pensata per gestire in modo proattivo la customer experience.

Uno studio targato Gartner mostra che, entro il 2018, le aziende che avranno puntato in modo significativo sulla personalizzazione online venderanno oltre il 30% in più delle altre. In un mondo sempre più connesso, tuttavia, una gestione proattiva della customer experience da parte delle aziende non è semplice, in quanto il customer journey spesso coinvolge miliardi di interazioni per milioni di clienti.

In questo contesto, Teradata fornisce alle aziende una piattaforma flessibile e scalabile per analytics multi-genere e per la gestione delle interazioni multi-canale in tempo reale. Le nuove funzionalità della Customer Journey Solution consentono di visualizzare i percorsi dei clienti, simulare in anticipo l'impatto delle nuove campagne, e coinvolgere i clienti con i contenuti più adatti. Fornendo al marketing aziendale una visione olistica, insight analitici corretti e automatismi incorporati, Teradata consente quindi alle aziende di eseguire migliaia di campagne multi-canale in contemporanea e individualizzate, senza dover aumentare l’organico.

Ecco le nuove funzionalità della Customer Journey Solution:

  • Analytics integrati per il percorso cliente: offrono una migliore comprensione del customer journey e consentono al marketing di raggiungere i clienti in momenti specifici (come la fase di abbandono) con offerte personalizzate.
  • Visualizzazioni relative alla comunicazione: rivelano il comportamento dei clienti quando sono oggetto di una campagna multi-step, e permettono di valutare i fattori che determinano la decisione di accettare o declinare un'offerta.
  • Visualizzazioni relative ai modelli di auto-apprendimento: mostrano la relazione tra gli attributi del cliente (età, reddito, etc.) e tassi di risposta.
  • Simulazione di un’offerta in tempo reale: fornisce al marketing la capacità predittiva di vedere l'impatto di un nuovo messaggio, o di una nuova offerta, sulle campagne già esistenti.
  • “Bring your own model score”: permette di inserire modelli di punteggio generati internamente o di terze parti nella logica di arbitrato di modelli di auto-apprendimento per ottimizzare il messaggio per un dato cliente, senza sprecare così il lavoro già fatto.

La Customer Journey Solution di Teradata è già disponibile. Le nuove funzionalità inizieranno ad essere disponibili a partire da Q2 2017, con tutte le caratteristiche implementate entro giugno 2017.

Dan Harrington, Executive Vice President, Consulting & Support Services, Teradata
Puntiamo ad aiutare le imprese a crescere attraverso l’aumento delle vendite, la riduzione del tasso di abbandono e il miglioramento della soddisfazione del cliente. In questa versione della Customer Journey mettiamo a disposizione del marketing più analytics per realizzare una comprensione più dettagliata delle esperienze dei loro clienti e quindi in modo proattivo ottimizzare la customer journey correlato. La nostra soluzione unisce tutta la tecnologia necessaria con l'esperienza consulenziale per un più rapido time-to-market. Con Teradata le aziende riescono ad avere un hub completo per la customer journey, senza dover raffazzonare una soluzione usando fornitori diversi.

Suzanne Smith, direttore Enterprise Analytics, Lowe Companies, Inc.
Coinvolgere i clienti è diventato più complesso, costoso e problematico per la molteplicità di canali, tecnologie, applicazioni analitiche e per la pressione della concorrenza. Ma stiamo facendo buoni progressi grazie alla grande esperienza dei consulenti Teradata che ci stanno aiutando a scoprire, guidare e ottimizzare la customer journey e aumentare così il ritorno sul marketing.