Nasce Toshiba Client Solutions, il B2B e l’eccellenza mobile

Nasce Toshiba Client Solutions, il B2B e l’eccellenza mobile

Massimo Arioli, Head B2B Sales & Marketing di Toshiba, mette a fuoco i risultati raggiunti dopo il lungo periodo di riorganizzazione aziendale e presenta nuovi device.

Come precisa il manager, si è trattato di un periodo di forti cambiamenti, che hanno portato all’abbandono di alcune aree di mercato, considerate non strategiche, e a una intensificazione nei segmenti più rilevati per il business odierno. Il focus principale è il settore business, dove l’azienda sta lavorando per sviluppare con frequenza soluzioni e device in grado di soddisfare il mondo professionale e B2B.

Il comparto B2C, che non ha mai fatto veramente parte del DNA Toshiba, è stato dismesso (i brand consumer non sono stati venduti ma accantonati). Internamente, la società ha sviluppato una governance più robusta, semplificando la struttura operativa, passaggi essenziali per potersi concentrare sui settori operativi più redditizi. Contestualmente è stata rivista la divisione PC, con particolare attenzione al processo di rafforzamento delle proposte a valore per i settori verticali. 

Nasce Toshiba Client Solutions, il B2B e l’eccellenza mobile

In questi anni il mercato PC e notebook è cambiato radicalmente e, proprio per assecondare richieste e mutazioni in atto, Toshiba ha ridefinito le priorità all’interno della propria struttura, per rientrare in attività, forte di una solida struttura e un management autorevole. La riorganizzazione ha toccato da vicino anche i processi produttivi e le fabbriche, passaggi essenziali per garantire la realizzazione di prodotti su misura e customizzati, il tutto in tempi contenuti (2/3 settimane).

La divisione PC B2B si è ora separata dalla corporate, a tutto vantaggio del dinamismo nella gestione di tutti gli aspetti operativi, un po’ come avviene nel mondo delle start-up. La nuova Toshiba vanta però 30 anni di esperienza, solide basi di R&D, oltre a processi operativi molto robusti per quanto riguarda il controllo di qualità, il post-vendita e l’assistenza clienti.

Nasce così Toshiba Client Solutions Co., una nomenclatura che già al primo impatto vuole far comprendere la profonda mutazione avvenuta all’interno dell’azienda. Per la prima volta la dicitura non include unicamente riferimenti all’hardware, ma abbraccia in senso più ampio tutte le soluzioni del rinnovato listino.
La nuova realtà è una sussidiaria completamente controllata da Toshiba Corporation e vanta quattro uffici regionali per la gestione dei mercati globali. Il ramo europeo dell’azienda ricoprirà un ruolo importante nella gestione del business e si occuperà di controllare direttamente anche Medio Oriente e Africa.

Sommario