Enterprise e Cloud Provider guidano la crescita di Veeam

Enterprise e Cloud Service Provider guidano la crescita di Veeam

Veeam Software annuncia l’ennesimo trimestre da record, con una crescita guidata dai ricavi nel settore enterprise e da quelli derivanti dal mondo cloud.

Durante il Q1 del 2017, Veeam ha registrato una crescita dei ricavi totali del 33% YoY, mentre la vendita di nuove licenze nel settore Enterprise ha registrato un aumento su base annua del 17%. In ambito Cloud, i ricavi derivanti dal Veeam Cloud and Service Providers (VCSPs) sono cresciuti del 59% YoY, contribuendo a supportare le aziende a trasformare le proprie operazioni rendendole disponibili 24 ore su 24, 7 giorni su 7, 365 giorni all’anno e soddisfacendo così le richieste degli utenti dell’odierno mondo digitale.

Peter McKay, President & COO di Veeam
Per un’azienda con oltre 600 milioni di dollari di ricavi annuali non è scontato crescere del 33% rispetto all’anno precedente: sono orgoglioso di tutto il nostro team. Guardando al futuro, siamo fiduciosi nella nostra crescita per il resto dell’anno con il rilascio di nuovi prodotti di Veeam o di prodotti frutto di alleanze con i nostri partner, di un’ulteriore crescita nel settore Enterprise e delle soluzioni Veeam orientate al cloud.
Globalmente, le aziende sono consapevoli di un fabbisogno di Availability di dati ed applicazioni 24 ore su 24, 7 giorni su 7 e 365 giorni all’anno, che solo Veeam può fornire. Continuiamo ad espandere i nostri team di vendita dedicati al mercato Enterprise per poter rispondere a tutte le richieste, specialmente in Nord America e in EMEA. Le nuove risorse sosterranno le iniziative strategiche per la digital transformation dei nostri partner e clienti.

Durante il Q1 2017, Veeam ha anche ottenuto il seguenti risultati:
· Draas e BaaS: Il Veeam Cloud Business, che offre ai service provider delle opportunità già pronte per acquisire nuovi clienti ed aumentare le vendite attraverso l’offerta del Disaster Recover as a Service (DraaS) e Backup as a Service (BaaS), ha subito un incremento del 59% rispetto all’anno scorso
· Crescita nel settore Enterprise: Alla fine del primo trimestre del 2017 Veeam ha contato tra i propri clienti il 74% delle aziende Fortune 500 e il 56% delle Global 2000. La vendita di nuove licenze per le enterprise è salita del 17% rispetto allo scorso anno, mentre il numero di nuovi clienti enterprise è aumentato del 22% YoY
· 242.000 clienti in tutto il mondo: Veeam ha aggiunto quasi 12.000 clienti paganti nel primo trimestre del 2017, mantenendo la media storica di circa 4.000 nuovi clienti al mese.
· 13,9 milioni di macchine virtuali sono protette delle soluzioni Veeam Availability e 1.000.000 sono sotto la gestione VCSP.
· Espansione dei partner: L'impegno di Veeam sul canale continua ad attrarre nuovi rivenditori, service provider e VAR. In questo momento i Veeam ProPartners sono 47.000 e i VCSP sono 15.000 in tutto il mondo.
· Espansione del team esecutivo: Jeff Giannetti è il nuovo Vice President of North American Sales, precedentemente ha ricoperto il ruolo di Senior Vice President of Global Sales presso Cleversafe. Jeff ha lavorato per più di 10 anni presso NetApp nel ruolo di Vice President of US Commercial Sales.
· Rinforzo delle alleanze: Veeam ha aderito al programma Hewlett Packart Enterprise (HPE) Complete. Il programma aggiunge le soluzioni di Veeam al listino di HPE permettendo ai propri clienti di acquistare soluzioni complete HPE e Veeam direttamente da HPE e dai suoi rivenditori creando uncanale di vendita unico per tutte le soluzioni. Veeam ha anche rilasciato l’unica soluzione di Data Protection totalmente integrata per Cisco HyperFlex, fornendo l’integrazione diretta dello snapshot con la piattaforma di hyperconverged infrastructure.