VeeamON 2017, nuove soluzioni per il cloud sicuro e “Always-On”

VeeamON 2017, nuove soluzioni per il cloud sicuro e “Always-On”

Veeam presenta al VeeamON 2017 una ricca gamma di nuove soluzioni “Always-On Cloud”, pensate per garantire una digital experience facile e senza interruzioni.

Veeam Software sceglie l'annuale conferenza VeeamON, dedicata a clienti e partner, per annunciare una serie di innovazioni che supporteranno le aziende nel garantire l’”Always-On Cloud” Availability in ambienti multi-cloud e di cloud ibrido. 

Ecco le nuove soluzioni e nuove release targate Veeam:

- Veeam Availability Suite v10: garantisce una business continuity senza interruzioni, agilità per la digital transformation e un nuovo livello di analisi e visibilità;
- Veeam CDP (continuous data protection): supporta i clienti nella protezione e recupero di applicazioni mission-critical e Tier-1;
- Veeam Availability for AWS (Amazon Web Services): fornisce la prima soluzione nativa sul cloud di Availability e backup agentless con lo scopo di proteggere al meglio le applicazioni e dati degli AWS;
- Veeam Agent for Microsoft Windows: fornisce l’Availability “Always-On Cloud” per i server fisici e gli endpoint basati su sistema Windows, oltre che per le applicazioni all’interno di Microsoft Azure, AWS e altri cloud pubblici;
- Veeam Availability Platform di “Always-On Cloud”: propone il nuovo framework Universal Storage API; IBM, Lenovo e INFINIDAT si aggiungono all’ecosistema partner di Veeam nell’ambito storage.

In particolare, Veeam Availability Suite for the “Always-On Cloud” garantisce soluzioni innovative in ambito:

Non-stop Business Continuity: la soluzione garantisce la massima disponibilità dei dati della vita digitale del cliente; offre ripristino istantaneo e cross-cloud completo, dovunque; inoltre propone backup, replica e una continua protezione dei dati (CDP) per ambienti multi-cloud o di cloud ibrido, siano essi privati, pubblici, managed o SaaS.

Digital Transformation Agility: Veeam fornisce una piattaforma software-defined, hardware e cloud agnostica, in modo che si possa adattare ai requisiti in continuo cambiamento dell’utente. Veeam Availability Suite assicura una gestione e migrazione dei dati cross-cloud facile, sicura ed affidabile. 

Analisi e visibilità: Veeam, in collaborazione con i partner, fornisce un’analisi approfondita dei dati e dei risultati, della gestione dei dati semplificata, e dell’automazione dei carichi di lavoro; il tutto grazie a insight per la gestione dei dati, performance delle operation, e conformità su tutta l’infrastruttura.

Inoltre, la nuova Veeam Availability Suite v10 estende la Veeam Availability Platform “Always on Cloud” per gestire e proteggere:

  • Server fisici e Network Attached Storage (NAS).
  • Applicazioni Tier-1 e carichi di lavoro mission-critical con il nuovo Veeam CDP (continuos data protection), portando gli SLA di recovery a secondi sfruttando la replica continua al cloud privato o managed.
  • Supporto storage di oggetti nativo, liberando così spazio di backup primario con la gestione automatizzata dei dati attraverso policy per ridurre i costi di conservazione e conformità a lungo termine. Ciò include un ampio supporto cloud object storage con Amazon S3, Amazon Glacier, Microsoft Azure Blob e qualsiasi archiviazione compatibile con S3 / Swift.

Peter McKay, co-CEO e President, Veeam
Oggi che sia a casa, a scuola o al lavoro gli utenti pretendono un’esperienza digitale senza interruzioni, qualsiasi problema è inaccettabile. Le aziende devono riorganizzare le proprie strategie IT e modelli di servizio, l’Availability è di fondamentale importanza. Le aziende stanno adottando sempre di più il Cloud e Veeam garantisce l’Availability dei servizi, applicazioni e dati in ambienti multi-cloud e di cloud ibrido. Negli ultimi 10 anni Veeam è stato l’innovatore principale in questo campo con numerose caratteristiche esclusive e soluzioni differenziate per i cloud privati, managed, public e SaaS e durante il VeeamON alzeremo ulteriormente l’asticella.