Trend Micro mette in sicurezza SAP con Deep Security

Trend Micro mette in sicurezza SAP con Deep Security

Deep Security 10 è la soluzione scalabile per PMI, grandi aziende e imprese che indipendentemente dalla dimensione hanno sedi distribuite all’estero.

Tiberio Molino, Trend Micro Certified Cyber Security Professional, di fronte agli episodi di ransomware come WannaCry (leggi la nostra intervista a Gastone Nencini, Country Manager di Trend Micro Italia) non ha dubbi: “La risposta è non pagare perché – spiega -, neanche pagando spesso è possibile tornare ad accedere ai propri file, al contrario si ricevono ulteriori richieste di somme di denaro.”
Le piccole e medie imprese non sono immuni da questi attacchi che magari cambiano di modalità. I criminali puntano a realizzare delle estorsioni rapide o a usare le PMI come punto di attacco nei confronti delle grandi aziende con le quali le PMI hanno un rapporto di fornitura.

Trend Micro mette in sicurezza SAP con Deep Security

In prospettiva le possibilità di attacchi alla sicurezza sono destinate a provenire da dispositivi i più differenziati. Sarà infatti sempre più sfruttata da un lato la capacità degli oggetti di connettersi tra loro tramite l’Internet of Things e dall’altro la loro debolezza in quanto si tratta di dispositivi che non sono stati pensati per essere intrinsecamente sicuri. Inoltre, gli attacchi lanciati usando questi oggetti collegati in rete costano molto meno di quelli realizzati utilizzando personal computer.
La risposta di Trend Micro a questo scenario sempre più complesso e affollato è affidata a Deep Security 10, la soluzione scalabile in grado di seguire l’azienda al crescere della sua dimensione e di farlo in modo trasparente per l’utente.
Soluzione indirizzata alle imprese di tutte le dimensioni e ideale per le PMI, che, grazie alla scalabilità della piattaforma di Trend Micro, hanno anche la possibilità di proteggere nel tempo i propri investimenti.

Deep Security per sistemi SAP - Trend Micro Deep Security per sistemi SAP fornisce sicurezza server avanzata per server fisici, virtuali e cloud.

Trend Micro mette in sicurezza SAP con Deep Security

Le capacità comprendono:

Anti-malware con web reputation. È possibile ottenere protezione puntuale contro gli attacchi malware ai sistemi e ai dati. Supportate da Trend Micro Smart Protection Network, le installazioni Deep Security sfruttano l’intelligence sulle minacce globali più recenti;

Rilevazione e prevenzione delle intrusioni. Scherma le vulnerabilità, come Shellshock e Heartbleed, a cui non è stata applicata una patch dagli attacchi, grazie a politiche sulla sicurezza che si aggiornano automaticamente, in modo da garantire che venga applicata la protezione giusta ai server locali e nel cloud al momento giusto;

Host firewall avanzato. Crea un perimetro firewall attorno a ciascun server per bloccare gli attacchi e limitare la comunicazione solo alle porte e ai protocolli necessari, con la capacità di registrare e verificare il traffico per il reporting di conformità a livello di istanze;

Monitoraggio dell’integrità. Soddisfa i requisiti di monitoraggio legati alla conformità di file e sistemi, garantendo il rilevamento e la segnalazione di cambiamenti non autorizzati e fuori politica, per file, porte, registri e altro;

Ispezione dei log. Utilizza la console per la sicurezza centralizzata allo scopo di individuare importanti eventi legati alla sicurezza all’interno delle righe di molteplici log, e invia tali eventi sospetti al sistema SIEM o al server log centralizzato per la correlazione, il reporting e l’archiviazione;
Protezione database SAP e deposito MIME. Protegge i tuoi asset SAP dai cross-site scripting e dagli attacchi malware con Deep Security per il modulo SAP.

Deep Security consente inoltre di semplificare le operazioni legate alla sicurezza permettendo la conformità normativa con PCI DSS 2.0, HIPAA, FISMA/NIST, NERC, e SSAE-16, accelerando il ROI della virtualizzazione e i progetti cloud. I clienti SAP beneficiano anche dell’integrazione continua con Amazon Web Services (AWS), VMware, Microsoft Azure, e altri provider leader di virtualizzazione e cloud, per automatizzare l’implementazione del cloud e dei sistemi virtualizzati senza compromettere le prestazioni.