Microsoft, tante novità con IoT, Mixed Reality e PC connessi

Microsoft, tante novità con IoT, Mixed Reality e PC connessi

Microsoft partecipa al Computex 2017 di Taipei con una ricca gamma di soluzioni innovative in ambito IoT, Mixed Reality e connettività PC costante tramite eSIM.

L'evento di Taipei (Taiwan) è anche l'occasione per Microsoft di sottolineare il proprio impegno verso l’ecosistema dei partner, con le nuove opportunità a sostegno della crescita del mercato tecnologico.

Al Computex 2017 hanno preso parte alcune figure chiave dell'azienda come: 

  • Nick Parker, Corporate Vice President, Consumer and Devices Sales: ha condiviso la propria visione su come ispirare i consumatori grazie a esperienze e dispositivi come la Mixed Reality, l’IoT e i PC sempre connessi con Intel e Qualcomm.
  • Matt Barlow, Corporate Vice President Windows Marketing: ha evidenziato le novità in arrivo con il Windows 10 Fall Creators Update, tra cui le nuove funzioni per Windows Ink, 3D, Windows Mixed Reality, sicurezza e gaming. 
  • Peter Han, Vice President Partner Devices and Solutions: ha presentato un mix di dispositivi Windows 10 che sfruttano le funzioni di Inking potenziato, il broadcasting integrato e le funzioni di sicurezza avanzate; ha inoltre introdotto l’ultima innovazione operativa che permette ai partner di abbinare i contenuti del Windows Store a qualsiasi dispositivo Windows 10 durante il processo di produzione e vendita.

Questi tre dei principali ambiti di innovazione targati Microsoft, come evidenziato anche da P. Han:

  • Mixed Reality: Microsoft ha presentato nuovi modelli di visori Windows per la Mixed Reality di partner come Acer, ASUS, Dell, HP e Lenovo. Disponibili ad un prezzo accessibile, i visori sfrutteranno la piattaforma Windows Mixed Reality per abilitare nuove esperienze video, social, di intrattenimento e di produttività.
  • Internet of Things: Microsoft ha illustrato le soluzioni Windows e Azure per l'IoT e le storie di successo di clienti nel settore energetico, manifatturiero e retail.
  • PC sempre connessi: Microsoft collabora con Intel e Qualcomm, e con operatori mobile selezionati, per offrire una costante connettività eSIM. Partner come ASUS, HP, Huawei, VAIO e Xiaomi sono attivi in questo rapporto di collaborazione per lo sviluppo della nuova categoria di PC sempre connessi con la tecnologia eSIM. Microsoft ha infatti annunciato che ASUS, HP e Lenovo porteranno sul mercato questa nuova generazione di device con il chipset Qualcomm Snapdragon 835. Questi nuovi dispositivi con Windows 10 presenteranno connettività LTE sempre attiva e una batteria con ampia autonomia.

Nick Parker, Corporate Vice President, Consumer and Devices Sales, Microsoft
Il modello di collaborazione che abbiamo instaurato con i nostri partner è unico nel settore in quanto lavoriamo insieme dalla A alla Z, partendo dall’ideazione, passando per tutte le fasi del ciclo di vita di un prodotto fino alla vendita nei diversi canali. Per noi di Microsoft il successo è fortemente legato ai nostri partner con i quali, attraverso un ecosistema, reinventiamo i mercati esistenti mentre ne scopriamo di nuovi.