Juniper SDSN, la piattaforma per una "sicurezza pervasiva"

Juniper SDSN, la piattaforma per una

Juniper presenta la nuova piattaforma Software-Defined Secure Networks (SDSN), che offre una sicurezza pervasiva in ambienti multivendor di cloud pubblico e privato.

La piattaforma SDSN di Juniper Networks è basata su tecniche di applicazione automatica delle regole, intelligenza in tempo reale e machine learning, per riconoscere quando e come è necessario difendere persone, dati e infrastrutture di un’organizzazione - il tutto utilizzando un framework aperto che aiuta a semplificare la gestione.

In un mondo di minacce cyber sempre più sofisticate, e reti sempre più eterogenee, SDSN di Juniper, insieme con il suo ecosistema, aiuta le organizzazioni a consolidare la protezione di tali reti complesse, permettendo ai clienti di integrare i prodotti e gestire le operazioni security in modo facile e rapido, indipendentemente dal fornitore scelto.

Juniper sta inoltre aggiornando il suo Junos Space Security Director Policy Enforcer, che automatizza l’applicazione delle policy di sicurezza su tutta la rete, impedendo l’ingresso di minacce mediante l’utilizzo di firewall e switch Juniper, ma anche di apparati di terze parti. In questo modo, la rete potrà assicurare protezione sia dalle minacce in ingresso sia da quelle già presenti all’interno della rete.

Inoltre, le soluzioni Juniper Security Director e vSRX saranno compatibili con VMware NSX per fornire una soluzione completa in termini di gestione, applicazione delle policy, firewall di nuova generazione Layer 4-7, e contenimento delle minacce per applicazioni in cloud privati.

Queste le caratteristiche principali della piattaforma targata Juniper:

  • Policy Enforcer automatizza il contenimento delle minacce anche sugli switch di terze parti: il motore intelligente di deployment delle policy di sicurezza, che automatizza l’applicazione delle stesse su tutta la rete e mette in quarantena gli endpoint infetti, ora garantisce l’applicazione delle policy a tutti i livelli della rete, compresi gli switch di terze parti come Cisco.
  • Le API aperte di Juniper permettono una facile integrazione con l’ecosistema di partner per la sicurezza;  l’integrazione con ForeScout CounterACT aiuta a garantire connettività e visibilità sugli elementi di rete multivendor.
  • Integrazione con cloud pubblici e privati: i componenti SDSN si integreranno con sistemi cloud di terze parti per offrire protezione a cloud pubblici e privati
  • Possibilità di sfruttare VMware NSX con Policy Enforcer e vSRX per la protezione nei cloud privati
  • Integrazione di Microsoft Azure con vSRX, il firewall virtualizzato di Juniper, per il cloud pubblico, che amplia l’offerta di marketplace virtuali.

Inoltre, Juniper propone Sky Advanced Threat Prevention con analisi dell’email: il servizio di prevenzione del malware in ambiente cloud di Juniper offre l’individuazione delle minacce nella posta. L’apprendimento automatico migliora la ricerca delle minacce, mentre l'analisi del traffico email cattura più malware e li ferma prima che si diffondano.

Mihir Maniar, Vice President of security product management, Juniper Networks
La soluzione SDSN di Juniper indirizza l’intero ciclo di vita del cybercrimine, realizzando un vero ecosistema di sicurezza in collaborazione con i nostri partner. Le novità annunciate permetteranno ai nostri clienti di ottenere una protezione estesa dal malware e altri attacchi in modo automatizzato e in tempo reale, semplificando allo stesso tempo la gestione di reti eterogenee.

Rob Ayoub, Research Director, IDC security products program
La piattaforma di cyber sicurezza unificata SDSN di Juniper utilizza l’intera rete e un ecosistema aperto che è l’approccio alla protezione corretto per mantenere sicure le reti di oggi. Un unico fornitore o un singolo prodotto non sono più sufficienti per fermare i cyber criminali dal momento in cui i clienti migrano verso ambienti cloud diversificati. Juniper offre la soluzione, basata su automazione, machine learning, intelligence in tempo reale, che insieme con dispositivi di terze parti, integrazione con tecnologie dei partner e una suite di API aperte, costituisce una vera e propria protezione unificata.

Kevin Barker, Chief Technology Officer, Independent Technology Group
Siamo partner Elite di Juniper da più di dieci anni e siamo sempre stati impressionati dall’impegno totale dell’azienda per la sicurezza. SDSN offre un grande valore ai nostri clienti, garantendo loro un modo per proteggere in modo flessibile la propria azienda. Questi nuovi aggiornamenti della piattaforma permetteranno di ottimizzare la protezione. Il modo in cui SDSN integra e gestisce le attività di cyber sicurezza mette a disposizione dei nostri clienti un sistema di protezione estremamente semplice ed efficace.

Matt Jolly, Senior IP Solutions Architect, Vology
Come fornitori di servizi IT gestiti siamo consapevoli che le tradizionali tecnologie di protezione reattive non sono più sufficienti a proteggere un’azienda e i suoi clienti. In un mondo in cui le minacce crescono non solo in quantità ma anche in sofisticazione è essenziale disporre di una soluzione che protegga in modo efficace l’infrastruttura. Crediamo che la piattaforma SDSN di Juniper rappresenti il giusto approccio alla sicurezza. Offre una soluzione automatizzata, aperta e in real time che semplifica la protezione contro le minacce che si possono presentare in un punto qualsiasi della rete.