Samsung QLED TV, innovazione per una qualità d'immagine top

Samsung QLED TV, innovazione per una qualità d'immagine top

Samsung presenta i nuovi QLED TV, soluzioni che garantiscono una qualità d’immagine superiore grazie all'innovativa tecnologia Quantum Dot.

I nuovi QLED TV targati Samsung si basano sulla tecnologia Quantum Dot per migliorare la purezza della luce, la stabilità dell’immagine e l’ampiezza dello spettro colore. Il nuovo Quantum Dot a nucleo metallico garantisce infatti una qualità d’immagine di livello superiore, sfruttando la luce per ottimizzare i quattro elementi che determinano la qualità stessa dell’immagine: il colore, il contrasto, l’HDR (High Dynamic Range) e l’angolo di visione.

Ecco le caratteristiche principali della soluzione in maggiori dettagli:

Q-Color - I colori dipendono dalla qualità della luce, e se questa non è “bianca”, “pura” e “neutra” può alterare i colori stessi. Una luce neutra, invece, riproduce colori fedeli alla realtà. Il Quantum Dot garantisce che i colori espressi dal pannello dei QLED TV riproducano il 100% del volume colore e siano allineati a quelli degli standard cinematografici (spazio colore denominato DCI-P3, tipico degli standard cinematografici).

Q-Contrast - Il contrasto è la differenza tra il nero e il bianco, tra l’assenza di luce, e la luce nel suo massimo splendore. Esso rappresenta le sfumature di grigio che enfatizzano al massimo le immagini. Il Quantum Dot di Samsung, lavorando sulla luce, può vantare un contrasto doppio rispetto a qualsiasi altro TV in commercio.

Q-HDR - Questa caratteristica è relativa alla quantità di luce. L’HDR (High Dynamic Range) sfrutta l’alta luminosità del pannello per ottenere e vedere dettagli sia nelle zone scure, sia in quelle chiare contenute nell’immagine e che un pannello tradizionale non può mostrare. Il pannello Quantum, per le serie Q7 e Q8, può vantare 1500 nit (candele a metro quadrato) che permettono di mostrare particolari dell’immagine non visibili in soluzioni meno avanzate, e sfruttare al massimo la tecnologia HDR.

Q-Viewing Angle - I TV normalmente garantiscono una visione anche a 178°, ma solitamente da questa angolazione diminuisce la qualità dell’immagine, che perde contrasto e tono di colori, dato che la diffusione laterale di luce è inevitabilmente inferiore a quella emessa frontalmente. Il Quantum Dot di Samsung è dotato di una tecnologia capace di diffondere la luce e tutte le sue componenti in tutte le direzioni e in maniera uniforme. Pertanto, rispetto a un pannello tradizionale, il pannello dei QLED TV assicura una qualità d’immagine eccellente da qualsiasi angolo di visione.

Tagged under: colore TV home innovazione HDR