Dimension Data, AI e analytics trasformano il digital workplace

Dimension Data, AI e analytics trasformano il digital workplace

Dimension Data data presenta i risultati di un nuovo studio che evidenzia come AI e analytics contribuiscano alla trasformazione degli ambienti lavorativi.

Il nuovo Digital Workplace Report: Transforming Your Business di Dimension Data ha coinvolto 800 organizzazioni di 15 Paesi diversi, in cinque continenti.

Dimension Data, AI e analytics trasformano il digital workplace

Ecco i principali risultati dello studio:

  • La trasformazione digitale è un obiettivo chiave: il 40% delle organizzazioni coinvolte rivela che il raggiungimento di vantaggi competitivi e il miglioramento dei processi di business sono tra i principali obiettivi delle strategie di trasformazione digitale.
  • Arriva il virtual advisor: il 62% dei partecipanti si aspetta di accedere a soluzioni tecnologiche quali il “virtual advisor” entro i prossimi due anni. Il 58% si aspetta di cominciare ad investire attivamente in tali tecnologie nello stesso lasso di tempo. Grazie all'intelligenza artificiale (AI), infatti, sono ormai sempre più numerosi i “dipendenti virtuali” che non esistono in senso fisico, ma tuttavia svolgono un ruolo importante all’interno delle organizzazioni. Sotto forma di bot integrati in applicazioni specifiche, gli assistenti virtuali attingono dal motore di AI e dalle tecnologie di machine learning per rispondere a richieste semplici.
  • A tanti clienti la trasformazione digitale piace: il 45% degli intervistati dichiara una maggiore soddisfazione dei clienti come conseguenza dell’utilizzo delle tecnologie di workspace digitale.
  • Tante aziende, però, sono ancora in ritardo: il 30% delle aziende coinvolte afferma di essere in una fase avanzata delle proprie strategie di trasformazione digitale, e di cominciare a beneficiarne. Il rimanente, tuttavia, si trova ancora in una fase preliminare di sviluppo. Alcune forme di cultura aziendale, le problematiche IT e i probliemi organizzativi vengono citati come gli impedimenti principali alla trasformazione digitale. 

Dimension Data, AI e analytics trasformano il digital workplace

Krista Brown, Group End-user Computing SVP, Dimension Data
Non è più sufficiente implementare semplicemente queste tecnologie. Le organizzazioni devono aumentare l’uso degli analytics per comprendere come queste tecnologie impattano sulle prestazioni di business: il 64% ricorre agli analytics per migliorare i servizi ai clienti e il 58% come metro di valutazione per le tecnologie di workplace. La complessità delle infrastrutture IT esistenti può costituire un ostacolo importante all’implementazione di nuovi strumenti di collaborazione e produttività per supportare gli stili di lavoro flessibili. Le implementazioni di successo vengono raggiunte nel momento in cui l’IT lavora a stretto contatto con i responsabili delle linee di business.

Robert Allman, Group Senior Vice President, Customer Experience and Collaboration
I responsabili di business e i CIO sono consapevoli dell’importanza della mobility negli ambienti di lavoro digitale come dimostrato da diverse aziende che supportano sia i dispositivi aziendali che di proprietà dei dipendenti all’interno del proprio ambiente lavorativo.