Rittal, a HPC Day 2017 si parla di edge e data center innovativi

Rittal, a HPC Day 2017 si parla di edge e data center innovativi

Rittal annuncia la propria presenza all'HPC Day 2017 di Settembre, dove l'azienda discuterà gli effetti delle nuove tendenze di delocalizzazione dei data center.

L'HPC Day 2017 è un importante evento di settore che esplora le sfide dell’elaborazione dati ad alte prestazioni. Per Rittal saranno presenti Alessio Nava, Direttore divisione ICT e Telecomunicazioni, e Jason Rylands, Director Data Center and Open Compute, con l'intervento "HPCaaS and IoT challenging the Edge".

Nel loro intervento, Alessio Nava e Jason Rylands analizzeranno l’attuale trend di evoluzione degli ecosistemi di data center da una architettura centralizzata ad una distribuita; inoltre, ne valuteranno gli impatti tecnologici.

Il sempre maggiore trasferimento di applicazioni in-house negli ambienti cloud, fondamentali per supportare elaborazioni complesse connesse con machine learning, Big Data e IoT, enfatizza temi come la riduzione dei tempi di latenza e dei costi di connettività. Sono quindi sempre più numerosi i provider di servizi cloud che puntano su soluzioni di deployment di tipo edge per offrire un servizio ottimale: tuttavia, questo comporta l’esigenza di ripensare le infrastrutture per garantire performance e cost-effectiveness.

Il tema di HPC Day 2017 è: "I trend, le architetture, gli applicativi e i nuovi servizi disponibili per l’elaborazione dati ad alte prestazioni". L’evento, promosso dal Distretto Ligure delle Tecnologie Marine (DLTM) in partnership con Soiel International, si terrà il 26 Settembre 2017 presso il Centro Congressi di Villa Marigola a Lerici (La Spezia).