AMD per i professionisti, Radeon Pro WX 9100 e Radeon Pro SSG

AMD per i professionisti, ecco Radeon Pro WX 9100 e Radeon Pro SSG

Dopo aver mostrato le potenti Radeon Vega e i processori Ryzen Threadripper, AMD si rivolge al mondo professionale con Radeon Pro WX 9100 e Radeon Pro SSG.
Le GPU professionali Radeon Pro WX 9100 e Radeon Pro SSG introducono una tecnologia avanzata mai vista prima in ambito professionale che riduce o elimina le barriere tradizionali di creazione dei contenuti, consentendo ai designer, ai progettisti e agli ingegneri di meglio realizzare le loro visioni. 

La GPU Radeon Pro WX 9100 per workstation, progettata per eccellere nell’intrattenimento più esigente, oltre ad essere in grado di gestire grandi carichi di lavoro offre. Il processore offre performance sino a 12,3 Tflops, un’architettura Next-Gen Compute Units con Rapid Packed Math ed Enhanced Geometry Pipeline. A questo si affiancano i 16 GByte di High-Bandwidth Cache HBM2 con Error Correcting Code (ECC).
I risultati indicati da AMD evidenziano un 51% di memoria aggiuntiva, un incremento 2,6x in termini di performance/Watt e performance di calcolo a 2,3 volte superiori rispetto alla generazione precedente di GPU.
Le board supportano sino a sei display con AMD Eyefinity technology, risoluzioni fino a 8K a 60 Hz, 4K a 120 Hz e DisplayPort 1.4 HDR-ready.

AMD per i professionisti, Radeon Pro WX 9100 e Radeon Pro SSG

La Radeon Pro SSG offre le stesse prestazioni e funzionalità della Radeon Pro WX 9100 ed è la prima GPU al mondo a rompere la barriera del Terabyte, con 2 TByte di memoria grafica, ideali per accelerare i processi di montaggio video 8K in tempo reale. Entrambe le GPU saranno disponibili a partire dal 13 settembre.

AMD ha anche annunciato la disponibilità open source di Radeon ProRender.
AMD Studios: una nuova iniziativa tecnologica dedicata al mondo del cinema, televione VR e AR.
Insieme alle più importanti aziende di intrattenimento del mondo e ai creatori di contenuti, AMD Studios è in grado di supportare grandi passi avanti nel settore dell’AI, rendering, pre-visualizzazione, produzione virtuale e nuove tecnologie di post-produzione per realizzare l'obiettivo di un’unica pipeline digitale end-to-end, facilitando il tempo e lo sforzo di produzione e sfruttando la creatività.
AMD Studios incorpora il portafoglio hardware avanzato di AMD grazie ai rapporti di lunga data con i leader nel settore software per la creazione di contenuti e sfrutta tecnologie aperte per alimentare soluzioni potenti e convenienti come il potente renderer fisico, Radeon ProRender e una vasta gamma di strumenti e tecnologie per la creazione di contenuti disponibili tramite GPUOpen.com.

Non solo, AMD e Inventec hanno annunciato oggi il nuovo P47, una potente piattaforma di calcolo parallelo in form factor 2U pensato per compiere con successo un’ampia gamma di operazioni, dalla virtualizzazione grafica alle funzioni di machine intelligence.
Un singolo rack di sistemi Inventec P47 vanta 1 PetaFLOPS di potenza di calcolo a 32-bit di precisione garantendo uno straordinario valore di 30 GigaFLOPS/W – con un’efficienza di calcolo migliorata di più del 25% rispetto alle attuali piattaforme di supercomputer presenti sul mercato.
All’interno del rack si possono trovare più core, thread, unità di calcolo, percorsi IO e canali di memoria usati contemporaneamente rispetto a qualsiasi altro sistema configurato nello stesso modo in passato.
Il P47 sarà disponibile da settembre di quest’anno presso Inventec e i suoi principali distributori AMAX.