Qualcomm, un futuro con AI e machine learning all'avanguardia

Qualcomm, un futuro con AI e machine learning all'avanguardia

Qualcomm Technologies aquisisce l'azienda olandese Scyfer B.V. e presenta la sua visione per un futuro all'insegna di AI e machine learning all'avanguardia.

Qualcomm Technologies presenta la sua visione in merito alla diffusione dell'intelligenza artificiale (AI) sui dispositivi a complemento del cloud AI. Nel 2007, Qualcomm ha ha iniziato il suo percorso adottando approcci basati su neuroni spiking e machine learning per applicazioni di computer vision e motion control. Successivamente l'azienda si è focalizzata anche sul potenziale delle reti neurali artificiali – in primis il deep learning.

Nell'ambito di un percorso di sviluppo sempre volto all'innovazione, Qualcomm acquisisce ora Scyfer B.V. – un'azienda affiliata con l'Università di Amsterdam che lavora su tecniche di machine learning all'avanguardia. Scyfer ha realizzato soluzioni AI innovative per aziende di tutto il mondo e in diversi settori industriali, tra cui produzione, sanità e finanza.

Matt Grob, executive vice president, technology, Qualcomm Incorporated
Abbiamo avviato questa fondamentale ricerca una decina di anni fa e i nostri prodotti attuali ora supportano molti casi di utilizzo di AI – dal computer vision ed elaborazione di linguaggio naturale alla rilevazione di malware su una vasta gamma di dispositivi tra cui smartphone e auto. Oggi stiamo includendo nella nostra ricerca argomenti più ampi tra cui l’AI per connettività wireless, gestione della potenza e fotografia.