Dell, raggiunti importanti traguardi a un anno dalla fusione

Dell Technologies, raggiunti importanti traguardi a un anno dalla fusione

Dell Technologies festeggia il primo anno di attività a seguito della storica fusione compiuta tra Dell e EMC; raggiunti importanti traguardi economici e i 10mila nuovi clienti.
La più grande società tecnologica privata del mondo ha costituito un canale da 35 mld USD e, nella prima metà del 2017, ha registrato una crescita significativa del fatturato (quasi il doppio rispetto alle percentuali storiche) nei confronti dei clienti scarsamente penetrati grazie al cross-selling di soluzioni server, storage, client e infrastrutture convergenti.

Dell Technologies ha raggiunto questi risultati pur rimborsando rapidamente circa 9,5 miliardi di debiti e continuando ad investire nelle tecnologie più innovative per i propri clienti. A riprova del successo iniziale, un nuovo sondaggio indipendente effettuato da IDC ha indicato che il 91% dei clienti interpellati in tutto il mondo ritiene che Dell e EMC abbiano mantenuto le promesse fatte in vista della fusione.

Inoltre, Dell Technologies ha annunciato che GE, la più grande società industriale digitale del mondo, ha firmato un accordo pluriennale per utilizzare i prodotti infrastrutturali e le soluzioni informatiche per l'utenza finale di Dell Inc. allo scopo di supportare le proprie iniziative di trasformazione digitale in atto. Secondo i termini dell'accordo, Dell Inc. diventa il principale fornitore di infrastruttura IT per GE. L'accordo è uno dei più grandi contratti mai conclusi nella storia di Dell Technologies, Dell o EMC con clienti non governativi.

Michael Dell, chairman e chief executive officer di Dell Technologies
Avevamo fissato la nostra asticella estremamente in alto per poi superare le nostre stesse aspettative. Durante questo anno abbiamo compiuto enormi passi avanti nel rispondere alle esigenze dei nostri clienti, dai governi alle piccole aziende in rapida crescita, passando per le imprese più grandi a livello mondiale che considerano ora Dell Technologies il loro partner IT più strategico. E siamo solo agli inizi.

La famiglia di attività di Dell Technologies, che comprende Dell, Dell EMC, Pivotal, RSA, SecureWorks, Virtustream e VMware, è un leader di mercato da 74 miliardi di dollari3 con il portafoglio in più ampia crescita del settore dall'edge al data center fino al cloud.

Investimenti – Dell Technologies ha continuato a investire annualmente 4,5 miliardi di dollari nelle attività di ricerca e sviluppo, dedicando attraverso Dell Technologies Capital ulteriori 100 milioni di dollari a favore di startup innovative focalizzate su aree tecnologiche del futuro come intelligenza artificiale, apprendimento macchina, Internet of Things, genomica e altro ancora. Successivamente al perfezionamento della fusione, la società si è impegnata a investire incrementalmente quasi 1 miliardo di dollari nelle proprie persone, nella strategia go-to-market e nella tecnologia per le aree di crescita chiave.

Riconoscimenti e traguardi di prodotto – Michael Dell è stato nominato Most Influential Channel Executive in 2017 da CRN. Pivotal è stata nominata Google Cloud Technology Partner of The Year per l'ininterrotta innovazione riguardante Pivotal Cloud Foundry su Google Cloud Platform. La famiglia di storage array Dell EMC Unity ha raggiunto il traguardo del miliardo di dollari di fatturato nel primo anno di disponibilità diventando uno dei prodotti storage in più rapida crescita nella storia della società. I prodotti Dell hanno vinto oltre 60 premi in occasione del Consumer Electronics Show di quest'anno. Il programma beta VMware Cloud on AWS ha ottenuto più richieste di iscrizione di quante fossero disponibili. SecureWorks è stato posizionato nel quadrante "Leaders" del report Gartner Magic Quadrant for Managed Security Services (MSS) Worldwide per la nona volta consecutiva.9

Social responsibility – Clienti e dipendenti apprezzano l'impegno che Dell Technologies rivolge nei confronti delle persone e del pianeta, impegno che non è mai stato tanto deciso quanto ora. Dell è nella classifica Top 50 Companies for Diversity & Inclusion di Diversity Inc. e ha fornito un accesso migliore alla tecnologia a 2,3 milioni di giovani per mezzo di partnership e contributi. Nel campo della sostenibilità la società ha evitato che il 99% dei rifiuti industriali finisse in discarica, ha aiutato i clienti a risparmiare 380 milioni di dollari in elettricità aumentano l'efficienza energetica dei propri prodotti, ha creato la prima supply chain su scala commerciale per le materie plastiche recuperate dagli oceani impegnandosi a trasformare 7,2 tonnellate di plastica estratta dal mare in packaging per i propri prodotti. Dell e Dell EMC hanno speso complessivamente 4,9 miliardi di dollari in materiali e servizi forniti da piccole aziende o da fornitori certificati di proprietà di donne o minoranze.