VMware, tante novità per cloud e OpenStack a VMworld Europe

VMware presenta a VMworld Europe il rilascio di vCloud NFV-OpenStack Edition e l’annuncio di VMware Integrated OpenStack-Carrier Edition.

VMware vCloud NFV-OpenStack trasforma le reti dei CSP combinando un'infrastruttura NFV carrier-grade con OpenStack e con il supporto per i containerVMware Integrated OpenStack-Carrier Edition offre funzionalità telco con prestazioni avanzate di VNF, scalabilità dinamica, multi-tenancy e reservation di risorse cloud.

Di fronte a una crescita del traffico senza precedenti, i communication service provider CSP stanno accelerando l'adozione della Network Functions Virtualization (NFV). L’interesse del mercato per OpenStack nelle implementazioni NFV ha continuato a crescere e le telco riconoscono sempre più la portata dei benefici, che includono l'utilizzo di architetture aperte, una maggiore flessibilità e un più rapido ritmo di innovazione per le reti basate su cloud, l'accesso a una comunità globale di sviluppatori OpenStack e le interfacce standardizzate (NFV Orchestration, VNF-Manager). Con vCloud NFV-OpenStack Edition, VMware supporta un'architettura aperta per un'integrazione e un'interoperabilità senza soluzione di continuità.

VMware Integrated OpenStack-Carrier Edition è stata sviluppata specificamente per soddisfare i requisiti dei CSP che distribuiscono servizi di rete basati su NFV su OpenStack. VMware vCloud NFV-OpenStack porta il supporto nativo per Virtualized Network Functions (VNF) basate su container tramite la gestione integrata dei container, consentendo alle macchine virtuali e ai container basati su VNF di girare su una sola VIM. La soluzione sfrutta la funzionalità specifica di Ocata di fornire ai CSP strumenti per la distribuzione di reti NFV, tra cui:

  • Multi-Tenancy e reservation di risorse VNF: fornisce l'isolamento a livello di risorse e garantisce la disponibilità di risorse per ogni tenant, consentendo ai CSP di distribuire in base agli SLA delle infrastrutture, assicurando ai tenant la rete e una migliorata la pianificazione delle capacità.
  • Scalabilità elastica e dinamica delle risorse di rete: consente ai CSP di creare servizi elastici che possono scalare le funzioni di rete verso l’alto e verso il basso e in base a modelli di utilizzo per rispondere alle condizioni di traffico in rete in tempo reale. Ciò consente una gestione ottimale delle risorse e un abbassamento dei costi di capitale e operativi.
  • Migliorato supporto per la rete e Platform Awareness (EPA): offre prestazioni carrier-grade a bassa latenza, consentendo ai CSP di mantenere prestazioni di rete per offrire una Quality of Experience elevata di abbonati, ottimizzando l'utilizzo delle risorse grazie a metodologie supportate come Pinning della CPU fine grained NUMA placement settings, supporto per più tipi di NIC e Virtual Root I / O (SR-IOV).

Sfruttando le ricche funzionalità di VMware per NFVI e VMware Integrated OpenStack-Carrier Edition, VMware vCloud NFV-OpenStack offre ai CSP:

  • Installazione e distribuzione semplificata di OpenStack: VMware Integrated OpenStack-CE consente la distribuzione di un'infrastruttura completa OpenStack all'interno del Web Client VMware vSphere, sfruttando le funzionalità avanzate di gestione tramite vCenter.
  • Esperienza OpenStack migliorata e continua: la separazione fra Control Plane e Data Plane garantisce zero downtime per i servizi di rete e continuità del servizio durante il processo di aggiornamento di OpenStack. I CSP possono mantenersi al passo con l'innovazione dei servizi attraverso rapidi aggiornamenti e patch.
  • Gestione delle operazioni integrata: attraverso l'automatizzazione operativa NFVI e l'integrazione con il servizio Ceilometer, insieme alle analisi proattive e predittive, l’isolamento delle criticità, l'analisi delle cause principali e le capacità di porre rimedi rapidi. VMware vRealize Operations Manager, Log Insight, Network Insight integrati in vCloud NFV-OpenStack, forniscono monitoraggio delle operations, analytics e piattaforma di remediation tramite una console di gestione unica che riduce i costi operativi grazie a un rapido Mean-Time-To-Understand and Repair (MTTU/MTTR). 

Con oltre 90 implementazioni NFV da parte di decine di CSP in tutto il mondo, VMware vCloud NFV accelera la delivery dei servizi, riduce i costi e semplifica le operazioni di rete. La piattaforma vCloud NFV consente di implementareuna piattaforma NFV multi-vendor e multi-function che garantisce l'automazione dei servizi, una multi-tenancy sicura, la gestione delle operations e l'affidabilità carrier-grade con la disponibilità del 5G. La certificazione VMware Ready for NFV fornisce ai CSP la garanzia che le soluzioni VNF dei partner VMware saranno distribuite, eseguite e interagiranno in modo veloce ed efficace con VMware vCloud NFV. 

Gabriele Di Piazza, vice president of solutions, Telco NFV Group, VMware
Il rilascio di vCloud NFV-OpenStack Edition e l’annuncio di VMware Integrated OpenStack-Carrier Edition sono un grande passo avanti nella nostra strategia in ambito NFV, dato il feedback ricevuto dai nostri clienti. Siamo in grado di offrire il percorso più veloce verso OpenStack fornendo quello che nessun altro ha sul mercato: la più affidabile e ricca infrastruttura NFV basata sul software di virtualizzazione VMware leader del mercato combinata con l'apertura dello standard OpenStack.