Datamatic e OPEN-V, intervista a Loris Stucchi e Massimo Calabrese

Datamatic e OPEN-V, intervista a Loris Stucchi e Massimo Calabrese

Intervistiamo Loris Stucchi, Direttore Vendite Valore & B2B di Datamatic, e Massimo Calabrese, CEO di OPEN-V, per parlare della nuova collaborazione in ottica enterprise.

- Come si posiziona Datamatic, oggi, sul mercato italiano?
Datamatic, presente sul mercato dal 1973, è oggi il 5° distributore italiano per dimensioni di fatturato.
Utilizzando "go to market" diversi, siamo storicamente presenti nella Grande Distribuzione, nel canale Franchising (network punti vendita Wellcome e Vobis), nel B2B grazie alla rete di 22 Cash&Carry presenti in tutte le Regioni italiane. Più recentemente è stata sviluppata una proposizione a Valore di Prodotti e Soluzioni complesse attraverso la creazione di cinque Business Unit dedicate: Computing, Printing Professionale, Point of Sales, Audio Video Professionale, Educational.

- Quale segmento reputate maggiormente strategico in ottica di sviluppo del Vostro business?
Oggi i Business Partner sono alla ricerca di Distributori che non si limitino a fare "box-moving" ma che siano in grado anche di erogare Competenza, Consulenza e Servizi. Per questa ragione siamo impegnati a sviluppare le Business Unit a Valore che incontrano il favore e l'interesse dei Business Partner e, fattore importante, contribuiscono al recupero di marginalità del distributore.

- Datamatic è sempre più orientata verso prodotti e piattaforme enterprise, qual è la strategia che sta alla base di questa scelta?
Il nostro ingresso nel mercato Enterprise è avvenuto ormai sei anni fa con l'apertura del Brand Dell, supportato da un team di specialist dedicato. Da allora, visto il successo e l'incremento dei risultati sempre a doppia cifra, abbiamo lavorato per affiancare a Dell una serie di brand e prodotti orientati alla stessa tipologia di mercato. Attualmente siamo fortemente impegnati a migliorare la proposizione in area Software e Servizi ancora una volta dedicati al mondo Enterprise.

- ContainerMax Essential, perché avete scelto di distribuire questa piattaforma? Quali sono, secondo Voi, i potenziali vantaggi per i clienti?
ContainerMax Essential si inserisce nel solco di recenti annunci Datamatic in ambito soluzioni Software. Rappresenta un'assoluta novità come strumento per migliorare prestazioni e utilizzo di macchine virtuali. L'obiettivo è quello di raggiungere l'ampio segmento di Partner ed Utenti VM-Ware. In un contesto di mercato in grande evoluzione, la sfida è far conoscere rapidamente questa soluzione che giudichiamo "dirompente" in termini di vantaggi economici, semplicità d'uso e soprattutto capacità di elevare la potenza delle Virtual Machine a beneficio degli Utilizzatori Finali.

Sommario