Brother ADS-3600W, network scanner compatto per le imprese

Brother ADS-3600W, network scanner compatto per le imprese

In prova il versatile scanner documentale Brother ADS-3600W, un device pensato per i gruppi di lavoro che richiedono elevate velocità e affidabilità nel lungo periodo.
Nel segmento degli scanner per ufficio, Brother si distingue per la disponibilità di un listino piuttosto ampio, capace di soddisfare differenti ambienti produttivi, con specifiche di buon livello e prezzi concorrenziali.
L’unità che abbiamo ricevuto per i test è tra le più evolute e veloci proposte dal produttore, un device compatto (306x258x250 mm) ma dotato di un motore di scansione duplex che può raggiungere le 100 ipm (50 ppm).
Lo scanner può contare su un doppio sensore CIS con risoluzione nativa di 600x600 DPI, per esigenze particolari è possibile estendere la risoluzione tramite interpolazione, sino a 1.200x1.200 DPI.

Brother ADS-3600W, network scanner compatto per le imprese

Nonostante le dimensioni ridotte, lo scanner Brother ADS-3600W può accogliere in ingresso sino a 50 pagine, tramite l’ADF superiore, e può gestire carta da 51x51 mm sino a formati personalizzati 215,9x355,6 mm e documenti sino a 5000 mm di lunghezza. Il formato di riferimento rimane quello A4, ampiamente utilizzato per la produzione di materiale e documentazione d’ufficio.

Il percorso carta, particolarmente breve e robusto, è dotato di rulli e pad ad alta resistenza, capaci di accelerare l’acquisizione dei lotti misti e di gestire pagine da 27 a 413 g/mq. L’hardware a disposizione incorpora inoltre un sensore capace di rilevare eventuali inceppamenti della carta, per una produttività giornaliera massima che può arrivare a 5.000 pagine.

Brother ADS-3600W, network scanner compatto per le imprese

In evidenza il percorso carta, i rulli, i pad per lo scorrimento della carta e i respingenti.

Per garantire una lavorazione dei documenti puntuale e per preservare gli originali, Brother adotta un sistema di rilevamento dell'alimentazione multipla ad onde acustiche, ritrasmesse dalla superficie dei documenti per individuare potenziali problemi e inceppamenti connessi con la presenza di più fogli. Non solo, l’architettura a rulli contrapposti gestisce i processi di scansione in entrata, un aspetto essenziale per garantire che venga gestito un solo foglio di carta alla volta.
Questo scanner può inoltre accettare in ingresso tessere in plastica con uno spessore massimo di 1,4 mm, un aspetto interessante in quegli uffici dove si verifica frequentemente la cattura di documenti identificativi, quali per esempio patenti o tessere sanitarie.


Come per la maggior parte degli scanner di rete, la peculiarità principale consiste nella possibilità di accelerare la produzione di documenti digitali e nell’opportunità di effettuare i passaggi di dematerializzazione in pochi step.
In questo senso, l’alta velocità nella gestione della carta e la versatilità nel controllo di differenti formati e grammature, rendono l’impiego quotidiano più facile.
Ogni attività presso il dispositivo può inoltre essere gestita tramite il pannello touch screen da 3,6” (non particolarmente grande), sfruttando la GUI in lingua italiana messa a punto da Brother.

Brother ADS-3600W, network scanner compatto per le imprese

La qualità del processo di acquisizione è costantemente controllata dal processore interno e dagli algoritmi di verifica del contenuto di ogni singola pagina. In questo modo lo scanner è in grado di applicare le opportune correzioni foglio per foglio, procedendo con l’auto-dimensionamento della scansione e allineando tutte le pagine, anche nel caso siano state acquisite con una leggera inclinazione.
La macchina adotta processi intelligenti anche per rimuovere eventuali pagine bianche, per ruotare documenti capovolti e per rifinire lo sfondo, i colori e i toni del file che sarà generato.
In funzione del documento processato, lo scanner è in grado di evidenziare o eliminare bordi e profili, di ridurre il rumore digitale per facilitare la lettura e di rimuovere eventuali segni di punzonatura.
Una volta ultimata la fase di scansione vera e propria, nei formati a scelta JPG, TIFF, PDF e XPS, il device è in grado di inviare il materiale prodotto accedendo a strutture Active Directory, oppure a repository locali, FTP, Cloud, e-mail, software OCR o SharePoint.

Brother ADS-3600W, network scanner compatto per le imprese

La gestione in un ambiente d’ufficio strutturato può avvenire secondo differenti modalità; questo grazie alle numerose interfaccia e al supporto per svariati ambienti operativi. Brother ADS-3600W è infatti dotato di una interfaccia di rete LAN Gbit e di un controller wireless 802.11b/g/n con supporto Wi-Fi Direct. In questo modo il device può essere aggregato a una rete esistente, per sfruttare l’accesso a Internet e alle aree SMB/FTP per depositare i file generati e per una rapida condivisione.
Nel caso si preferisca adottare lo scanner come device per singola postazione, Brother ha scelto di integrare una veloce interfaccia USB 3.0 a 5 Gbps, ma anche un connettore USB 2.0 host, che ne permette un uso PC-Less, semplicemente collegando una comune “chiavetta” USB.

Brother ADS-3600W, network scanner compatto per le imprese

Il supporto per il mondo mobile è garantito per iOS e Android, grazie alle specifiche applicazioni iPrint&Scan e Scan Viewer. Per sistemi desktop Windows e MAC è possibile adottare driver Twain 2.2, WIA, ISIS, SANE e ICA. Le postazioni Windows beneficiano dei pacchetti a corredo Brother Control Center 4, Nuance Paperport 14 SE, ABBYY FineReader v.11 Professional Edition, ABBYY PDF Transformer+, Remote Set-up e BRAdmin Professional 3.
Si tratta di un nutrito bundle che permette di trasformare lo scanner in un valido assistente per la produzione di documenti testuali modificabili, immagini, grafici e contenuti professionali. I tool amministrativi, inoltre, consentono l’installazione e il controllo in forma remota, un dettaglio importante quando non è possibile intervenire direttamente sul device o se si dispone di un network esteso di scanner.


Come anticipato, le forme compatte consentono di semplificare il posizionamento del dispositivo su qualsiasi scrivania. In più, consumi contenuti e rumorosità ridotta ne permettono l’integrazione ovunque.

L’installazione, locale o in rete, è davvero molto semplice e ben assistita dalla procedura automatizzata che è possibile avviare dal DVD a corredo.
Il pacchetto prevede la copia dei necessari driver, oltre alla configurazione del software ControlCenter4, un pannello di controllo completo e facile da gestire, grazie all’interfaccia grafica e alla presenza di appositi bottoni da configurare, in base alle necessità.

Brother ADS-3600W, network scanner compatto per le imprese

I pulsanti di scansione replicati dalla GUI sono gli stessi che possiamo ritrovare sul display dello scanner. Selezionando ciascun pulsante è possibile personalizzarne il comportamento, per poi richiamare velocemente la funzione desiderata tramite il device di rete. La configurazione è così più semplice e lineare, nonché più granulare, dato che consente di definire in dettaglio risoluzione, profondità colore, nome e percorso file, attività da svolgere, target di scansione e molti altri particolari.

Brother ADS-3600W, network scanner compatto per le imprese

Particolarmente importante per gli amministratori IT, il supporto per gli aggiornamenti, il controllo di stato in tempo reale e l’ampia visibilità offerta dai tool software a corredo. È infatti possibile accedere ai singoli scanner presenti in rete, per verificarne lo stato di operatività e risolverne eventuali problemi. Il programma per il setup remoto garantisce una modifica capillare di tutti i parametri della macchina, il tutto senza dover essere fisicamente davanti allo scanner. È garantita la modifica dei parametri di rete, di gestione Email, USB, il controllo e modifica della rubrica interna e un setup generale, che consente persino di variare l’intensità dei suoni emessi dal dispositivo e le impostazioni del display, le variabili per lo standby automatico e l’offset carta.

Brother ADS-3600W, network scanner compatto per le imprese

Il display, pur se inferiore per diagonale ad alcune altre proposte che si trovano sul mercato, si fa notare per luminosità e per la buona reattività del sistema touch.
Dal pannello è possibile accedere velocemente a tutte le funzioni, avviando batch e scansioni su misura verso Web, cloud, FTP, SMB e host USB. Se lo scanner è connesso a Internet è possibile accedere al comparto App, per scaricare applicazioni dedicate alla scansione su mobile o su PDF ricercabili, o ancora per Word, Excel e PowerPoint, per esempio.
Integrando un proprio profilo è inoltre possibile connettere App e scanner a servizi remoti e cloud come OneNote, DropBox One Drive, Google Drive, Box o EverNote.

Non appena si connette una pennetta USB, previa veloce verifica, lo scanner si occupa di proporre all’utente un menu ad essa dedicato, dove poter modificare i parametri base della scansione e consentendo la creazione di una procedura rapida per avviare più rapidamente future scansioni con medesime caratteristiche (profondità colore, risoluzione e molto altro).

Ottima la dotazione software, che include ABBYY FineReader Pro, pensato per acquisire documenti e organizzarli in modo automatico, migliorando la qualità di scansione e facilitando la conversione in differenti formati. Il bundle prevede inoltre ABBYY PDF Transformer+, utile per manipolare in modo esteso i file professionali PDF. Brother include inoltre il software di gestione PaperPort.


Una volta configurato a dovere, lo scanner Brother ADS-3600W può operare al meglio in differenti contesti. Lo abbiamo provato sfruttando una configurazione di rete Gbit, abilitando scansioni su NAS e verso postazioni dedicate (AMD quad-core, 4 GByte RAM, storage SSD, Windows 10 PRO).

Una volta acceso, lo scanner è pronto in pochi secondi e si dimostra sempre particolarmente reattivo nel rispondere agli input dell’operatore, tramite pannello frontale.
Per la prova abbiamo scelto di scansionare documenti a 200, 300 e 600 DPI, in modalità a scala di grigio e a colori, con e senza funzione duplex. I dati raccolti sono stati analizzati considerando tre possibili scenari d’uso: in connessione diretta tramite USB 3.0 verso un PC, via rete Gbit e adottando una chiavetta USB, per un uso standalone.

Lo scanner è molto silenzioso, il meccanismo produce solo un fruscio a bassa rumorosità; è perciò possibile integrare il device anche in prossimità di operatori PC.
L’uso in modalità PC-less, tramite pendrive, offre i vantaggi di una scansione estemporanea senza dover installare driver o altro, particolarmente interessante per collaboratori o ospiti.

Brother ADS-3600W, network scanner compatto per le imprese

Utilizzo in modalità standalone con chiavetta USB. Velocità espresse in pagine al minuto (ppm), velocità F/R duplex espresse in immagini per minuto (ipm)

In questo caso si raggiungono le 35 ppm circa e le 67 ipm in modalità duplex B/N. All’aumentare della risoluzione, in particolar modo a 600 DPI, la lentezza in fase di accesso al drive USB si fa sentire, le prestazioni calano sino a 23 ipm a colori.

L’utilizzo tramite connessione di rete LAN a 1 Gbps è probabilmente quello più significativo e realistico. In questo caso abbiamo raggiunto velocità fino a 35 ppm B/N e 65 ipm abilitando la modalità duplex a 200 DPI. Nel complesso le performance risultano di buon livello e si riduce il collo di bottiglia della porta host USB 2.0, particolare che consente di velocizzare le scansioni più complesse.

Brother ADS-3600W, network scanner compatto per le imprese

Performance registrate con connessione Lan a 1 Gbit. Velocità espresse in pagine al minuto (ppm), velocità F/R duplex espresse in immagini per minuto (ipm)

Il massimo delle prestazioni si raggiunge lavorando tramite PC client e porta USB 3.0 a 5 Gbps. In questa caso abbiamo registrato velocità massime di quasi 43 ppm a colori e sino a 87 ipm in modalità duplex colori a 200 DPI.

Brother ADS-3600W, network scanner compatto per le imprese

Connessione USB 3.0 a PC Host. Velocità espresse in pagine al minuto (ppm), velocità F/R duplex espresse in immagini per minuto (ipm)

Lo scanner Brother ADS-3600W convince sia in termini di usabilità, sia di performance. Particolarmente interessante il supporto per avviare scansioni tramite mobile e l’App dedicata, un processo facile da abilitare e particolarmente affidabile anche quando si elaborano documenti di dimensioni generose.

Brother ADS-3600W, network scanner compatto per le imprese

Brother ADS-3600W accetta in ingresso tessere in plastica con uno spessore massimo di 1,4 mm

La prova si scansione di documenti eterogenei non ha messo in evidenza problemi particolari. È possibile scansionare fogli di differente grammatura senza doverli separare all’origine; lo scanner legge correttamente le singole pagine senza provocare strappi o inceppamenti.
La qualità dei file acquisiti è particolarmente alta, con contorni e caratteri definiti e ben leggibili. I documenti digitali generati sono dunque idonei per l’archiviazione permanente, per la ristampa, l’invio Email ed eventuali ingrandimento, soprattutto lavorando a 600 DPI.

Brother ADS-3600W, network scanner compatto per le imprese

I consumi istantanei sono espressi in Watt

Sul fronte consumi, il prodotto può essere sempre lasciato in modalità attiva e pronto per eseguire attività e job di scansione. Questo perché i consumi nelle due modalità risultano essere di pochi Watt (tra i 2 W e i 5 W). Quando sta lavorando, lo scanner ha un assorbimento tipico di poco superiore ai 18 W, con picchi sporadici sino a 24,8 W.

Punteggio
89
su 100
PRO
Compatto e silenzioso; elevata velocità; supporto per formati spessi e carte in plastica; numerose interfacce di comunicazione; bundle software.
CONTRO
Display leggermente sottodimensionato; la porta Host USB 2.0 limita la velocità di scansione in alcuni casi.

Caratteristiche generali
Produttore Brother
Modello ADS-3600W
Sito web  http://brother.it
Prezzo (IVA inclusa) Euro 1.039,90
Dimensioni 306 x 258 x 250 mm
Peso  4,55 Kg
Caratteristiche tecniche
Tecnologia 2x Sensore CIS
Fonte illuminazione LED
Risoluzione ottica 600 DPI
Formati supportati A4 / A5 / A6 / B5 / B6 / Biglietto da visita / Cartolina / Letter / Legal / formati personalizzati (da 51x51 mm a 215,9x355,6 mm / lunghezza elevata sino 5.000 mm)
Grammatura carta da 27 a 413 g/mq
Velocità (mod. normale)  50 ppm / 100 ipm
Interfacce  Lan 1 Gbps / Wireless LAN IEEE 802.11b/g/n (Wi-Fi Direct) / USB 2.0 Host / USB 3.0
ADF 50 fogli
Bundle software

Driver: TWAIN 2.2 / WIA / ISIS / SANE / ICA - Software per Windows: Brother Control Center 4 / Nuance Paperport 14 SE / ABBYY FineReader v.11 Professional Edition / ABBYY PDF Transformer+ / Remote Set-up / BRAdmin Professional 3 - Software per Mac: Brother Control Center 2 / ABBYY FineReader Professional Edition / Remote Set-up / Dispositivi mobili: app iPrint&Scan / Brother Scan Viewer (Visualizzatore scansioni) per sistema operativo iOS/OSX / Image Viewer (Visualizzatore immagini) per Android

Ciclo di lavoro fino a 5.000 pagine al giorno

Sommario