Brother ADS-3600W, network scanner compatto per le imprese

Una volta configurato a dovere, lo scanner Brother ADS-3600W può operare al meglio in differenti contesti. Lo abbiamo provato sfruttando una configurazione di rete Gbit, abilitando scansioni su NAS e verso postazioni dedicate (AMD quad-core, 4 GByte RAM, storage SSD, Windows 10 PRO).

Una volta acceso, lo scanner è pronto in pochi secondi e si dimostra sempre particolarmente reattivo nel rispondere agli input dell’operatore, tramite pannello frontale.
Per la prova abbiamo scelto di scansionare documenti a 200, 300 e 600 DPI, in modalità a scala di grigio e a colori, con e senza funzione duplex. I dati raccolti sono stati analizzati considerando tre possibili scenari d’uso: in connessione diretta tramite USB 3.0 verso un PC, via rete Gbit e adottando una chiavetta USB, per un uso standalone.

Lo scanner è molto silenzioso, il meccanismo produce solo un fruscio a bassa rumorosità; è perciò possibile integrare il device anche in prossimità di operatori PC.
L’uso in modalità PC-less, tramite pendrive, offre i vantaggi di una scansione estemporanea senza dover installare driver o altro, particolarmente interessante per collaboratori o ospiti.

Brother ADS-3600W, network scanner compatto per le imprese

Utilizzo in modalità standalone con chiavetta USB. Velocità espresse in pagine al minuto (ppm), velocità F/R duplex espresse in immagini per minuto (ipm)

In questo caso si raggiungono le 35 ppm circa e le 67 ipm in modalità duplex B/N. All’aumentare della risoluzione, in particolar modo a 600 DPI, la lentezza in fase di accesso al drive USB si fa sentire, le prestazioni calano sino a 23 ipm a colori.

L’utilizzo tramite connessione di rete LAN a 1 Gbps è probabilmente quello più significativo e realistico. In questo caso abbiamo raggiunto velocità fino a 35 ppm B/N e 65 ipm abilitando la modalità duplex a 200 DPI. Nel complesso le performance risultano di buon livello e si riduce il collo di bottiglia della porta host USB 2.0, particolare che consente di velocizzare le scansioni più complesse.

Brother ADS-3600W, network scanner compatto per le imprese

Performance registrate con connessione Lan a 1 Gbit. Velocità espresse in pagine al minuto (ppm), velocità F/R duplex espresse in immagini per minuto (ipm)

Il massimo delle prestazioni si raggiunge lavorando tramite PC client e porta USB 3.0 a 5 Gbps. In questa caso abbiamo registrato velocità massime di quasi 43 ppm a colori e sino a 87 ipm in modalità duplex colori a 200 DPI.

Brother ADS-3600W, network scanner compatto per le imprese

Connessione USB 3.0 a PC Host. Velocità espresse in pagine al minuto (ppm), velocità F/R duplex espresse in immagini per minuto (ipm)

Lo scanner Brother ADS-3600W convince sia in termini di usabilità, sia di performance. Particolarmente interessante il supporto per avviare scansioni tramite mobile e l’App dedicata, un processo facile da abilitare e particolarmente affidabile anche quando si elaborano documenti di dimensioni generose.

Brother ADS-3600W, network scanner compatto per le imprese

Brother ADS-3600W accetta in ingresso tessere in plastica con uno spessore massimo di 1,4 mm

La prova si scansione di documenti eterogenei non ha messo in evidenza problemi particolari. È possibile scansionare fogli di differente grammatura senza doverli separare all’origine; lo scanner legge correttamente le singole pagine senza provocare strappi o inceppamenti.
La qualità dei file acquisiti è particolarmente alta, con contorni e caratteri definiti e ben leggibili. I documenti digitali generati sono dunque idonei per l’archiviazione permanente, per la ristampa, l’invio Email ed eventuali ingrandimento, soprattutto lavorando a 600 DPI.

Brother ADS-3600W, network scanner compatto per le imprese

I consumi istantanei sono espressi in Watt

Sul fronte consumi, il prodotto può essere sempre lasciato in modalità attiva e pronto per eseguire attività e job di scansione. Questo perché i consumi nelle due modalità risultano essere di pochi Watt (tra i 2 W e i 5 W). Quando sta lavorando, lo scanner ha un assorbimento tipico di poco superiore ai 18 W, con picchi sporadici sino a 24,8 W.

Punteggio
89
su 100
PRO
Compatto e silenzioso; elevata velocità; supporto per formati spessi e carte in plastica; numerose interfacce di comunicazione; bundle software.
CONTRO
Display leggermente sottodimensionato; la porta Host USB 2.0 limita la velocità di scansione in alcuni casi.

Sommario